Me

Elezioni Usa: Trump crolla nei sondaggi. Biden avanti di 13 punti sul presidente

Immagine di copertina

Elezioni Usa: Trump crolla nei sondaggi. Biden in vantaggio sul presidente

Sondaggi Usa Biden avanti Trump elezioni –  I sondaggi non sorridono al presidente Usa Donald Trump. Se si votasse questa settimana, infatti, Trump perderebbe con Joe Biden, ma anche con altri candidati democratici.

A dirlo è un sondaggio realizzato dalla Quinnipiac University, in vista delle elezioni presidenziali che si terranno negli Stati Uniti nel 2020.

Secondo l’analisi, Joe Biden, ex vicepresidente democratico e favorito per la vittoria delle primarie del Partito Democratico, sarebbe avanti all’attuale inquilino della Casa Bianca di ben 13 punti.

Biden, infatti, è stimato al 53 per cento a fronte del 40 per cento del tycoon.

Ma le cattive notizie per Trump non finiscono qui.

Secondo la ricerca, infatti, il presidente Usa perderebbe anche con gli altri candidati alle primarie democratiche.

Bernie Sanders sarebbe avanti di 9 punti, la senatrice della California Kamala Harris, invece staccherebbe Trump di 8 punti.

Anche Elizabeth Warren, senatrice del Massachusetts, vincerebbe le presidenziali con 7 punti di distacco dal presidente uscente, così come il sindaco di South Band Indiana Pete Buttigieg, avanti di 5 punti.

C’è da dire che quando c’è di mezzo Donald Trump con i sondaggi bisogna andarci cauti.

Nel 2016, infatti, il tycoon veniva dato per sconfitto dagli istituti di ricerca sia alle primarie repubblicane, poi vinte, che alle elezioni presidenziali, dalle quali è uscito vincitore, sconfiggendo Hilary Clinton.

Lo stesso Trump ha bollato il sondaggio come “fake news”.

Su Twitter, infatti, il presidente ha scritto: “I “Fake News media” hanno riportato numeri che hanno inventato e che non esistono neppure. Vinceremo di nuovo”.

Intanto, Biden, in Iowa per un comizio in vista delle elezioni che dovranno scegliere il candidato democratico in corsa per la Casa Bianca, è tornato ad attaccare Trump affermando che “Possiamo superare quattro anni di Trump ma se gli diamo otto anni alla Casa Bianca cambierà per sempre e fondamentalmente il carattere di questo Paese”.

Non si è fatta attendere la risposta di Trump, che ha affermato: “I democratici non sono mai stati così pieni di rabbia. Stanno uscendo pazzi”.