Me

Salvini va in diretta Facebook mentre parla Conte. E gli risponde

Immagine di copertina

Salvini diretta Facebook mentre parla Conte. Gli risponde | Discorso Conte | 

Discorso Conte Salvini risponde – Non si è fatta attendere la risposta di Matteo Salvini al premier Giuseppe Conte che, in una conferenza stampa da Palazzo Chigi, ha posto un ultimatum a Lega e Movimento 5 Stelle per continuare l’esperienza di governo.

Cosa ha detto il premier Conte nel suo atteso discorso, punto per punto

Attraverso il suo profilo Facebook, infatti, il vicepremier, quasi in contemporanea al discorso di Conte, ha scritto il seguente post.

“Noi non abbiamo mai smesso di lavorare, evitando di rispondere a polemiche e anche insulti, e gli Italiani ce lo hanno riconosciuto con 9 milioni di voti domenica.

Proprio oggi ad esempio ho inaugurato col governatore Zaia il primo tratto della Pedemontana Veneta, opera fondamentale attesa da quasi trent’anni.

L’Italia dei Sì è la strada giusta.

Flat Tax e taglio delle tasse, riforma della giustizia, Decreto Sicurezza Bis, autonomia regionale, rilancio degli investimenti, revisione dei vincoli europei e superamento dell’austerità e della precarietà, apertura di tutti i cantieri fermi: noi siamo pronti, vogliamo andare avanti e non abbiamo tempo da perdere, la Lega c’è”.

Subito dopo il post, sempre su Facebook, è iniziata una diretta del comizio che il leader del Carroccio sta tenendo a Porto Mantovano, in Lombardia.

Anche durante comizio non sono mancati alcuni riferimenti alle parole espresse da Conte pochi attimi prima da Palazzo Chigi anche se il ministro dell’Interno ha preferito più che altro sottolineare i successi del governo ottenuti grazie all’azione della Lega all’interno dell’esecutivo.

Anche nel comizio il vicepremier ha ribadito il concetto espresso pochi minuti sui social network, ovvero che se tutti mantengono la parola data, il governo va avanti senza problemi.

Nel corso del suo discorso ai militanti della Lega, Salvini ha affrontato diversi discorsi, tra cui quello riguardante lo Spread. Secondo il leader del Carroccio, infatti, “L’unico modo per
abbassare lo spread è intervenire sul lavoro e quindi andare in Europa e ricontrattare i vincoli europei”.

Salvini, poi, ha ribadito l’importanza della riforma fiscale e della flat tax.

Qualche ora dopo è arrivata anche una dichiarazione di Luigi Di Maio che, sempre tramite Facebook, ha dichiarato che il governo va avanti confermando che questa è  “L’unica maggioranza possibile e che può servire meglio il Paese”.

Venti di crisi sul governo: l’ipotesi del voto a settembre