Me

2 giugno 2019, il programma delle celebrazioni della Festa della Repubblica | VIDEO

2 giugno 2019 programma – Aggiornamento 2 giugno – Ci siamo, oggi domenica 2 giugno, in occasione della Festa della Repubblica, si terranno le consuete celebrazioni in ricordo del referendum del 1946 in cui i cittadini scelsero di abolire la monarchia in favore della repubblica.

2 giugno, perché si festeggia la Festa della Repubblica

Come da tradizione, le celebrazioni consisteranno nella deposizione di una corona d’alloro da parte del presidente della Repubblica sulla tomba del Milite Ignoto all’Altare della Patria a Roma e, a seguire, la parata militare lungo via dei Fori Imperiali.

Il 2 giugno 2019 è la Festa della Repubblica: ecco tutto quello che c’è da sapere

Le prove della sfilata delle nostre forze armate sono già iniziate in centro città con conseguenze sulla viabilità come strade chiuse e deviazione di mezzi pubblici. Tra gli appuntamenti più attesi, il volo delle Frecce Tricolore.

2 giugno 2019, le strade chiuse al traffico per la Festa della Repubblica a Roma

Il programma delle celebrazioni ufficiali del 73esimo anniversario della Repubblica avrà inizio già sabato 1 giugno con il cambio solenne della Guardia d’Onore da parte del Reggimento Corazzieri a cavallo e culminerà domenica 2 giugno con il volo delle Frecce Tricolore.

In occasione della Festa della Repubblica, i i Giardini del Quirinale saranno aperti al pubblico e i complessi bandistici di Aeronautica Militare, Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Marina Militare ed Esercito Italiano eseguiranno brani classici e colonne sonore.

Di seguito il programma completo per la Festa della Repubblica a Roma:

Sabato 1 giugno
I festeggiamenti avranno inizio, alle ore 15, in piazza del Quirinale, con il Cambio solenne della Guardia d’Onore da parte del Reggimento Corazzieri a cavallo con la Fanfara del IV Reggimento Carabinieri a cavallo.

A seguire, alle ore 18, a Palazzo del Quirinale si terrà il “Concerto per la Repubblica” dell’Orchestra e del Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretti dal Maestro Antonio Pappano, in onore del Corpo Diplomatico accreditato presso lo Stato Italiano.

Alle 19, sempre al Palazzo del Quirinale, ci sarà il tradizionale incontro nei Giardini.

Domenica 2 giugno
Come da tradizione, si partirà dall’Altare della Patria, dove, alle 9,15, il presidente Sergio Mattarella deporrà una corona di alloro sulla Tomba del Milite Ignoto. Alle ore 10, in via dei Fori Imperiali, avrà inizio la Parata militare con esibizione delle Frecce Tricolore.

Dalle 15 alle 19, apriranno al pubblico i Giardini del Quirinale e, in tale occasione, i complessi bandistici dell’Aeronautica Militare, dell’Arma dei Carabinieri, della Polizia di Stato, della Guardia di Finanza, della Marina Militare e dell’Esercito Italiano, eseguiranno brani da concerto originale per banda, arrangiamenti di brani dal repertorio classico e colonne sonore.

2 giugno 2019, il meteo previsto a Roma in occasione della Festa della Repubblica