Me

Messico: scossa di terremoto di 5,8 gradi

Immagine di copertina

Terremoto, scossa di magnitudo di 5,8 gradi registrata in Messico |

Terremoto magnitudo 5,8 colpisce Messico – Un terremoto di magnitudo 5,8 gradi ha colpito Jalisco, uno stato del Messico situato nella parte occidentale del paese e affacciato sul Pacifico.

La notizia è stata resa nota dal servizio geologico degli Stati Uniti.

Il sisma si è verificato alle 8.57 ora locale, le 13,57 in Italia, ed è stato registrato a 240 chilometri circa da Tomatlán, con un epicentro della profondità di 10 chilometri.

Non vi sono al momento notizie di danni a persone o cose.

Il paese centroamericano non è nuovo a scosse di terremoto. L’ultima, di magnitudo 5,5, si era verificata poco più di un mese fa, il 23 aprile, e aveva colpito lo stato di Oaxaca.

Ieri, giovedì 30 maggio, invece, il Messico è stato colpito da un grave fatto di cronaca con la notizia di un incidente tra un tir e bus turistico, che ha provocato la morte di 23 persone e il ferimento di altre 30.

L’incidente, avvenuto su una strada di montagna nello stato di Veracruz, nella parte dell’Atlantico, quella opposta a dove è avvenuto oggi il terremoto, ha coinvolto numerosi pellegrini cattolici, che tornavano a casa nell’arcidiocesi di Tuxtla, nello Stato di Chiapas, dopo avere visitato la basilica di Nostra Signora di Guadalupe a Città del Messico.

Notizia in aggiornamento