Me

Messico, tir contro bus turistico: almeno 23 morti

Immagine di copertina

Messico: tir contro bus turistico. Almeno 21 morti e 30 feriti |

Messico tir contro bus turistico – Sciagura in Messico dove nel pomeriggio di ieri, mercoledì 29 maggio, un tir e un bus turistico si sono scontrati provocando la morte di almeno 23 persone e il ferimento di 21.

L’incidente è avvenuto su una strada di montagna nello stato di Veracruz.

Da accertare le cause che hanno provocato l’incidente.

Secondo quanto riferito da Roberto Hernández, direttore della difesa civile per la cittadina di Nogales, i veicoli viaggiavano entrambi verso Ovest quando si sono scontrati in una zona conosciuta con il nome di Cumbres de Maltrat.

Entrambi i veicoli si sono girati su un fianco e hanno preso fuoco.

messico tir contro bus turistico

Sul mezzo viaggiavano pellegrini cattolici che tornavano a casa nell’arcidiocesi di Tuxtla, nello Stato di Chiapas, dopo avere visitato la basilica di Nostra Signora di Guadalupe a Città del Messico.

Non è la prima volta che si verifica un incidente mortale in quella zona. Nel 2006, infatti, un autobus, sempre con diversi pellegrini a bordo, precipitò in un burrone, provocando la morte di 65 persone.

Più volte nel paese del Centroamerica si è discusso di sicurezza stradale, dato l’elevato numero di incidenti, spesso mortali, che si verificano nel paese sia a causa dei mezzi turistici spesso vecchi e maltenuti che delle pessime condizioni della rete stradale.

Nel 2017, un bus turistico su cui viaggiavano anche due italiani, fortunatamente illesi, si rovesciò nella penisola dello Yucatan, provocando la morte di 12 persone.