Me

Austria, il nuovo cancelliere è una donna: Brigitte Bierlein

Immagine di copertina
VfGH/Achim Bieniek [CC BY-SA 3.0 at (https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/at/deed.en)]

Austria nuovo cancelliere | Austria cancelliere donna | Brigitte Bierlein

AUSTRIA NUOVO CANCELLIERE DONNA – È una donna il nuovo cancelliere austriaco. Il presidente della Repubblica Alexander Van der Bellen ha nominato Brigitte Bierlein, fino ad ora presidente della Corte costituzionale. Il suo governo resterà in carica fino alle elezioni di settembre.

> I risultati delle Elezioni Europee 2019 in Austria

Nata a Vienna il 25 giugno 1949 Brigitte Bierlein è un avvocato. Prima di essere presidente della Corte costituzionale della Repubblica d’Austria era stato avvocato generale presso la procura generale della Corte suprema, dal 1990 al 2003, e vicepresidente della Corte costituzionale, dal 2003 al 2018, anno in cui ne è diventata presidente. Ad aprile 2019 è stata nominata a capo della Commissione speciale che si occupa delle accuse di violenze all’Accademia di ballo dell’Opera di Vienna, come responsabile dell’aspetto giuridico e della protezione delle vittime.

Bierlein, compiendo 70 anni il prossimo mese, non potrà più ricoprire l’incarico di presidente della Corte costituzionale per aver raggiunto il limite di età. La cancelliera dovrà portare l’Austria alle elezioni anticipate il prossimo settembre, in seguito alla deflagrazione del cosiddetto Ibiza-gate, che ha provocato le dimissioni di tutti i ministri del FPÖ , il partito dell’ultradestra. Il Parlamento ha appena approvato con i voti di  FPÖ e SPÖ una mozione di sfiducia nei confronti del cancelliere Kurz, lunedì scorso.