Me

Tg2: “Salvini ha fatto il record di voti alle europee”. Ma è una bufala, fece meglio Renzi

Immagine di copertina
Matteo Salvini negli studi del Tg2 con il direttore Gennaro Sangiuliano

Tg2 Salvini europee | Il servizio bufala

Secondo il Tg2, il 34 per cento preso da Matteo Salvini alle elezioni europee è il record storico, un risultato mai raggiunto da nessuno (qui tutti i risultati).

Il dato delle europee è stato commentato in questo modo durante l’edizione delle 20.30 di lunedì 27 maggio, giorno successivo al voto, nel corso di un’intervista al ministro dell’Interno.

La giornalista, nel servizio, afferma che un tale risultato non era stato raggiunto nemmeno da Forza Italia e dal Partito Comunista Italiano. Vero, ma c’è un dettaglio che al Tg2 è “sfuggito”.

Il miglior risultato di sempre alle elezioni europee l’ha ottenuto il Partito Democratico di Matteo Renzi nel 2014, con il 40,8 per cento dei consensi.

Non serviva certo chissà quale memoria storica per ricordarsi di questo dato, che chiunque segua la politica ha bene in testa. La giornalista del Tg2 però si è dimenticata proprio dell’exploit del Pd renziano per pompare ulteriormente il risultato di Salvini.

Una circostanza che non sorprende, visto che il Tg2, da molti già ribattezzato “Tg Salvini”, è accusato di essere apertamente schierato in favore della Lega e del suo leader.

In questo caso, la denuncia sulla colpevole omissione della testata è arrivata da Michele Anzaldi, deputato Pd e segretario della commissione di Vigilanza Rai

“Il Tg2 cancella il record del Pd di Matteo Renzi alle Europee del 2014, il 40,8 per cento mai raggiunto da nessuno”, ha scritto Anzaldi in un post su Facebook.

“Questa è informazione pubblica? Come fa una giornalista, appena promossa a caporedattore, a commettere un errore del genere, peraltro nell’edizione delle 20.30, ovvero la più importante del notiziario? Perché nessuno ha controllato? Il direttore Sangiuliano prenderà provvedimenti?”, conclude il parlamentare.

Qui il video con il servizio incriminato:

 

L’Ambasciata di Svezia contro il Tg2: “Quello che dite è falso”

Il direttore del Tg2: “Noi pro Salvini? Meglio faziosi che subdolamente neutrali”