Me

Roma, dal 3 giugno 15 linee di bus resteranno in servizio fino alle 2 di notte

Immagine di copertina
nuovi bus notturni roma

Bus fino 2 di notte Roma – Il comune di Roma ha appena lanciato il suo piano per aumentare l’offerta pubblica notturna soprattutto nel fine settimana in una città strozzata dalla movida. Dal prossimo 3 giugno 15 linee di bus saranno prolungate fino alle 2 di notte (attualmente si fermano a mezzanotte).

Tre nuove linee notturne andranno a servire i quartieri est della Capitale unendosi alle 13 già in servizio, alcune delle quali vedranno esteso il loro percorso e la loro frequenza.

Le 15 linee diurne che prolungano l’orario di servizio sono la 38, 44, 61, 86, 170, 246, 301, 314, 404, 444, 451, 664, 881, 916 e 980. Perché proprio queste linee? Sono state scelte perché la maggior parte di loro incrocia le fermate della metropolitana in funzione fino alle 2 nel fine settimana. L’obiettivo è quello di favorire così l’interscambio.

“Vogliamo privilegiare il trasporto pubblico, per questo dal 3 giugno 15 linee bus prolungano l’orario fino alle 2 di notte mentre 3 nuove linee notturne si aggiungono fino alle 5 di mattina – ha spiegato la sindaca di Roma Virginia Raggi presentando l’iniziativa a Tor Bella Monaca – Cerchiamo di incentivare le connessioni metro-bus per favorire l’utilizzo, soprattutto nel fine settimana, del mezzo pubblico invece della macchina”.

Perché gli autobus a Roma continuano a prendere fuoco?

Giappone: accoltella studentesse a fermata bus. Due morti e 15 feriti

Milano, autista dà fuoco a bus di una scolaresca: accusato di tentata strage con aggravante di terrorismo