Me

Sampdoria Juventus streaming live e diretta tv: dove vedere la partita di Serie A questa sera

Immagine di copertina

Sampdoria Juventus streaming live e diretta tv: ecco dove vedere la partita di Serie A | Oggi | Domenica 26 maggio 2019

SAMPDORIA JUVENTUS STREAMING TV – Oggi, domenica, 26 maggio 2019, alle ore 18 Sampdoria e Juventus scendono in campo allo stadio Marassi (Genova), gara valida per la 38esima e ultima giornata del campionato di Serie A 2018-2019.

LA NOSTRA DIRETTA DI SAMPDORIA JUVENTUS

Partita che ha poco da chiedere dal punto di vista della classifica. Entrambe le squadre infatti non hanno più obiettivi se non chiudere alla grande il campionato. Per i bianconeri poi la volontà di salutare alla grande il proprio allenatore Massimiliano Allegri che dopo la sfida saluterà tutti per far spazio a un nuovo (misterioso) tecnico.

LA NOSTRA DIRETTA DI SAMPDORIA JUVENTUS

Ma dove vedere Sampdoria Juventus in tv? Sky Sport o Dazn? In live streaming gratis? Di seguito tutte le risposte:

Dove vedere Sampdoria Juventus in tv e live streaming

La partita Sampdoria Juventus in live streaming sarà visibile in esclusiva sulla piattaforma Dazn, visibile tramite Sky Q e Premium. (IL SITO DI DAZN)

Il calcio d’inizio di Sampdoria Juventus è previsto per domenica 26 maggio 2019 alle ore 18.

Ma come funziona la piattaforma Dazn? Tutte le risposte.

Ci sono poi tanti altri siti che trasmetteranno la Sampdoria Juventus in streamingecco tutti i siti (legali) dove vedere le partite di calcio in streaming.

Esistono vari modi per vedere le partite di calcio di ogni competizione in diretta streaming sul proprio dispositivo elettronico, sia esso un PC, uno smartphone o un tablet.

In questo articolo abbiamo spiegato quali sono i migliori siti per vedere le partite di calcio in streaming in ottima qualità e in modo totalmente legale.

Sampdoria Juventus sarà raccontata anche via radio. Su quali frequenze? Rai Radio 1.

IL SITO DI DAZN

LE INFO SU DOVE VEDERE TUTTE LE PARTITE DELLA SERIE A 2018 2019

Sampdoria Juventus streaming tv | Le formazioni ufficiali

Ecco le formazioni ufficiali di Sampdoria-Juventus. Tantissime sorprese in campo, soprattutto sul versante bianconero:

SAMPDORIA – Rafael; Bereszynski, Ferrari, Colley, Sala; Linetty, Praet, Barreto; Ramirez; Defrel, Quagliarella.

JUVENTUS – Pinsoglio; Caceres, Rugani, Chiellini; Cuadrado, Bentancur, Emre Can, Pereira, De Sciglio; Dybala, Kean.

Sampdoria Juventus streaming tv | Le parole di Massimiliano Allegri

“Bisogna finire in bellezza contro una squadra che ha fatto un grandissimo campionato. Poi andiamo al mare e prendiamo un po’ di sole: mi hanno informato di mettere la crema protettiva”, ha dichiarato l’allenatore con un approccio rilassato in sala stampa, alla viglia della trasferta contro la Sampdoria. Questa sarà l’ultima partita in bianconero per Allegri, prima dell’addio.

Tra gli assenti si aggiungono Szczesny, che “ha avuto un problema al ginocchio e probabilmente dovrà subire una artroscopia”, e Ronaldo che “deve riposare, ha la Nazionale”.

“Spinazzola ha un problema al flessore, se recupera non giocherà Pereira. Vogliamo finire in bellezza contro una squadra che ha fatto un bellissimo campionato e va dato atto a Giampaolo. Poi andremo a mare, metterò la crema protettiva”.

“Domani giocano Pinsoglio in porta, poi Caceres, Rugani, Chiellini, De Sciglio, Cuadrado, Emre Can, Bentancur, Pereira, Dybala e Kean. Szczesny ha avuto un problema al ginocchio e nelle prossime settimane dovrà subire un intervento in artroscopia”.

Sampdoria Juventus streaming tv | Le parole di Marco Giampaolo

Ultima conferenza stampa della stagione per Giampaolo, il quale ha dichiarato:

“Sarebbe opportuno chiudere bene davanti ai nostri tifosi. È una partita che qualche motivazione la dà. Potrebbe essere l’occasione per battere due volte la Juventus negli ultimi anni, impresa quasi impossibile e comunque sarà l’occasione per salutare i nostri tifosi e speriamo di celebrare Fabio Quagliarella”.

Poi ha aggiunto: “Dovremo cercare di divertirci in maniera seria, perché a perdere non ci sta nessuno. Nemmeno un’amichevole si accetta di perderla. La motivazione è che la squadra possa chiudere davanti al pubblico in maniera seria. I ragazzi si sono allenati bene, hanno fatto il loro percorso. Non ci sarà Andersen perché ha detto che non si sente sicuro. La formazione? Giocheranno Rafael, Bereszynski, Ferrari, Colley, Sala, Linetty, Praet, Barreto, Ramirez, Defrel e Quagliarella”.

E ancora: “Il futuro? Devo parlare bene con Osti e poi con il presidente, se dovesse essere un addio ne parleremo nel momento opportuno. Adesso siamo ancora in un ambito di discussione. La Sampdoria è sempre al di sopra degli interessi individuali, allenatore compreso. È la Sampdoria che sta al di sopra di tutto. Faremo le cose in maniera responsabile e coscienziosa. Le somme si tirano alla fine del ciclo. Ho sempre lavorato per migliorarmi, per migliorare la squadra. Ho sempre lavorato per aggiungere qualcosa in più sempre. Ieri ho fatto una riunione con i miei collaboratori, facendo considerazioni sull’annata e sulle cose che bisogna fare meglio. Spunti di autocritica per migliorarsi ce ne sono tanti. Non ci fermiamo a quello che abbiamo fatto. Siamo continuamente in competizione con noi stessi. Se stiamo alla Sampdoria, miglioreremo la Sampdoria”.

E cosa ne pensa invece sulla retrocessione del Genoa? “Il derby colora il campionato italiano, perché abbiamo sempre detto che è il più bello d’Italia. Qualcosa si perderebbe in questo senso. Il Genoa ha ancora margini per salvarsi, le partite che ci sono domani sono tutte da giocare. In questo caso dipende più dall’Empoli, ma anche dal Genoa. Se entrambe dovessero vincere passerebbe l’Empoli, che è una piazza che mi ha rilanciato e mi ha dato un’opportunità. Fanno calcio bene, con le risorse economiche di una città di provincia. Il Genoa dovesse andare giù verrebbe a mancare la partita più sentita, ma è già successo che loro fossero in B e la Sampdoria in A”.

LA NOSTRA DIRETTA DI SAMPDORIA JUVENTUS

Sampdoria Juventus streaming tv | Probabili formazioni

Le formazioni della partita di questa sera 26 maggio 2019 potrebbero essere le seguenti:

Sampdoria (4-3-1-2): Audero, Tonelli, Bereszynski, Tavares, Colley; Praet, Linetty, Ramirez, Vieira; Quagliarella, Caprari. All. Giampaolo

Juventus (4-4-2): Pinsoglio, Caceres, Chiellini, De Sciglio, Rugani; Cuadrado, Bentancur, Pereira, Emre Can; Kean, Dybala. All. Allegri

Arbitro: Nasca di Bari

LA NOSTRA DIRETTA DI SAMPDORIA JUVENTUS