Me

Burkina Faso, nuovo attacco contro una chiesa: 3 morti

Immagine di copertina
Credit: ISSOUF SANOGO / AFP

Tre persone sono state uccise in un nuovo attacco contro una chiesa in Burkina Faso. Lo riferiscono fonti di sicurezza.

Secondo le prime fonti ci sono almeno tre morti.

L’attacco ha avuto luogo intorno alle 9 (ora locale, le 11 in Italia) in una chiesa cattolica a Toulfe, nel nord del Burkina Faso, dove le aggressioni contro i cristiani sono aumentate nelle ultime settimane.

“Alcune persone pesantemente armate hanno attaccato la chiesa del villaggio mentre i fedeli celebravano la messa domenicale”, ha spiegato la fonte.

Burkina Faso, l’allarme di Human Rights Watch: “Le violenze nel paese stanno raggiungendo il culmine”

Nelle ultime settimane sono cresciute le tensioni all’interno del paese africano: nella mattina del 12 maggio 2019, un plotone di uomini armati è entrato nella chiesa di Beato Isidore Bakanja di Bablo, uccidendo il parroco Abbé Siméon Yampa, 34 anni, e cinque fedeli.

Solo due giorni dopo, quattro fedeli cristiani sono stati uccisi durante una processione dal villaggio di Singa, nel comune di Zimtenga a quello di Kayon.

Cosa sta succedendo in Burkina Faso, dove si moltiplicano gli attacchi contro i cristiani