Me

Sondaggi europee 2019: come sarà il prossimo parlamento europeo

Immagine di copertina

Sondaggi Europee 2019 Italia | Aggiornamento 25 maggio

ELEZIONI EUROPEE 2019 SONDAGGI – Dal 23 al 26 maggio 2019 i cittadini europei sono chiamati a scegliere i loro deputati all’Europarlamento. Si tratta di elezioni importantissime per capire in che direzione sta andando l’Europa, in piena ondata sovranista e populista nei singoli stati membri.

Chi vincerà le europee di maggio? Quali partiti avranno la meglio? E in Italia, chi sceglieranno i cittadini?

A questo link tutti gli aggiornamenti sugli ultimi sondaggi politici elettorali che interessano l’Italia. Qui invece tutte le ultime news che riguardano le elezioni europee 2019.

Ricordiamo che i sondaggi politici elettorali che riguardano l’esito delle elezioni o gli orientamenti politici e di voto degli elettori sono fermi al 10 maggio, giorno in cui è scattato il divieto di pubblicazione dei sondaggi.

Sondaggi europee 2019 | Testa a testa in Francia | Cdu nettamente in vantaggio in Germania | L’incognita Austria

Alla vigilia del giorno del voto delle elezioni europee, i sondaggi prevedono una sfida all’ultimo voto tra il partito di Macron e quello di Le Pen in Francia. I Socialisti dovrebbero essere il primo partito in Spagna, mentre la Cdu di Angela Merkel stacca di dieci punti Verdi e Socialisti in Germania. Molto difficili le previsioni in Austria dopo gli ultimi scandali che hanno coinvolto il governo, provocando la decisione di elezioni anticipate (qui tutti i dettagli).

Sondaggi europee 2019 | In Francia Marine Le Pen supera Macron

Secondo le ultime previsioni, il Rassemblement National di Marine Le Pen continua la volata in vista delle elezioni europee di domenica. L’Istituto Harris Interactive-Epoka per Le Figaro parla del partito francese alleato di ferro della Lega di Matteo Salvini al primo posto, con il 24 per cento delle preferenze, staccando la République en Marche del presidente Emmanuel Macron, al 22,5 per cento (qui tutti i dettagli).

Sondaggi europee 2019 | Regno Unito al voto: previsto trionfo per Farage

Secondo i sondaggi, è prevista una vittoria di Nigel Farage che avrà un grande impatto sulla crisi dei Tories. Martedì il partito Brexit di Nigel Farage si è attestato al 32 per cento in una media di quattro sondaggi, con uno che ha incassato il partito con un notevole 37 per cento. La sua vittoria è prevista, almeno con una percentuale attorno al 30 (qui tutti i dettagli).

Sondaggi europee 2019 | Il partito con più seggi è l’EPP

Il partito che secondo i sondaggi di Politico dominerà le elezioni è l’European People’s Party (EPP), la famiglia politica europeista di centro e di centro-destra che raccoglie le forze generalmente classificabili come moderate, cristiano-democratiche e conservatrici. Per l’EPP il sondaggio prevede la conquista di 169 seggi (Qui il grafico e le proiezioni per le altre forze politiche)

Sondaggi europee 2019 | A decidere sono gli indecisi

La vera forza che sposterà il voto europeo sono gli indecisi: quelle persone che non hanno ancora scelto per chi votare ad una settimana dalle urne.

Si tratta di un terzo degli elettori, che con il loro voto last-minute potrebbero cambiare cambiare il volto a queste elezioni. L’indecisione è temuta anche dalla Lega che ha delle aspettative attorno al 35 percento (Qui tutti i dettagli).

Sondaggi europee 2019 | La Lega punta al 35 per cento

Nonostante ci sia la consapevolezza di una piccola flessione, nel Carroccio si sogna di raggiungere un 35 per cento, anche se la soddisfazione sarebbe grande anche con un 30 per cento. Qui i sondaggi.

Sondaggi europee 2019 | Regno Unito, Brexit Party sempre più forte

A pochi giorni dalle europee si consolida il potere del Brexit Party di Farage, che mette in difficoltà anche la tenuta del governo e la leadership di Theresa May. Deludente anche il risultato dei Labour. Qui i sondaggi.

Sondaggi europee 2019 | Farage al 35 per cento, crollano al quinto posto i conservatori di Theresa May

L’ultimo sondaggio di YouGov è a dir poco disastroso per Theresa May. Boom di Farage, secondo posto per i LibDem.

Ultimi sondaggi europee 2019 | Le proiezioni di Politico del 17 maggio

Mancano meno di 10 giorni alle Europee. In Italia c’è il silenzio elettorale, per non influenzare il voto degli elettori. É tuttavia interessante dare uno sguardo agli altri paesi. Qui le ultime proiezioni dei seggi in parlamento, per gruppo politico europeo.

Le previsioni di voto nei maggiori paesi Ue 

Una panoramica delle intenzioni di voto di Germania, Francia, Regno Unito e Spagna.

La maggioranza degli europei si aspetta che l’Ue finisca entro 20 anni, 3 su 10 pensano che possa scoppiare guerra

In questo articolo abbiamo evidenziato come In Francia, Germania, Belgio, Italia, Paesi Bassi, Austria, Slovacchia, Romania, Grecia, Repubblica Ceca e Polonia, la maggioranza delle persone intervistate ritiene che la disintegrazione dell’UE sia una “possibilità realistica” nei prossimi 10-20 anni.

Sondaggi clandestini | Cosa sono e perché in passato spopolavano prima di una competizione elettorale?

Qui un articolo sul fenomeno delle “corse dei cavalli”, o dei “conclavi”, fatti per arginare il silenzio elettorale.

Sondaggi Europee 2019 | Le proiezioni e gli scenari del nuovo parlamento Ue

Come potrebbe essere il prossimo parlamento europeo? Ci sarà davvero questa ondata sovranista che molti temono (e altrettanti sperano?) E come cambierà il volto dell’Europa (o almeno quello del Parlamento?) Qui l’articolo completo

Sondaggi Europee 2019 | Il 61 per cento degli Europei ha fiducia nell’Europa

I cittadini europei continuano a fidarsi dell’Ue. A rivelarlo è il sondaggio di YouGov per Repubblica effettuato in 8 paesi europei. (Qui i dettagli)

Sondaggi Europee 2019 | Boom del Brexit party di Farage

Il partito di Farage, fondato solo poche settimane fa, si avvia a ottenere più voti di laburisti e conservatori insieme. Con il 34 per cento il Brexit Party sarà il partito più votato. I conservatori di Theresa May precipitano al quarto posto. Qui i dettagli.

Sondaggi Europee 2019 | 10 maggio | Aumentano gli indecisi, 6 punti in meno per la Lega

Due italiani su tre vogliono recarsi alle urne ma non sanno chi votare: il numero degli indecisi sarà decisivo (Qui il sondaggio completo).

Intanto la Lega perde 6 punti a tutto vantaggio dei 5 Stelle (Il sondaggio completo).

Sondaggi Europee 2019 | 7 maggio | Migliorano i 5 Stelle, cala la Lega

Il sondaggio di SWG evidenzia un calo della Lega nelle preferenze degli elettori italiani, a tutto vantaggio del Movimento 5 Stelle. Cala anche il gradimento del Pd. Qui l’articolo completo.

Sondaggi Europee 2019 | 5 maggio | Gli indecisi sono i veri protagonisti delle europee

Il 17 per cento degli italiani infatti ha dichiarato di volersi recare alle urne ma di non sapere quale partito scegliere. Qui l’articolo completo

Sondaggi Europee 2019 | 2 maggio | I partiti che non riusciranno a entrare nel parlamento Ue: l’ultimo sondaggio di Emg Aqua per Agorà

Ci sono poi alcuni partiti che non riuscirebbero a superare la soglia del 4 per cento necessaria per entrare al parlamento europeo. Salda in prima posizione la Lega, seguita da M5s e Pd. (Qui i dettagli)

Sondaggi Europee 2019 Italia | 2 maggio | Le proiezioni del parlamento

Come sarà il parlamento di Strasburgo secondo gli ultimi sondaggi europee 2019? Un grafico di Pollofpolls mostra quali saranno i partiti ad avere la meglio. Qui dati e grafici nel dettaglio.

Sondaggi Europee 2019 Italia | 30 aprile | Lega e M5s in calo

L’ultimo sondaggio Swg mostra un calo dei due partiti di maggioranza. Rispetto allo stesso sondaggio elettorale di Swg della settimana scorsa, datato al 23 aprile, Lega registra un calo dello 0,7 per cento, M5s un calo dello 0,5 per cento, mentre Pd aumenta il suo consenso dello 0,5 per cento. Segno positivo anche per il dato di Forza Italia e Fratelli d’ Italia, rispettivamente in aumento dello 0,4 e 0,2 per cento. Qui l’articolo.

Sondaggi europee 2019 | 29 aprile | Il Pd è davanti al M5S

A poco meno di un mese dalle elezioni europee il Partito democratico risulta essere leggermente in vantaggio sul Movimento Cinque Stelle nelle intenzioni di voto degli italiani. È quanto emerge da un sondaggio condotto dall’istituto Winpll per il Sole 24 Ore. Secondo la rilevazione, il Pd di Nicola Zingaretti raccoglierebbe il 20,5 per cento dei voti, a fronte del 20,1 dei Cinque Stelle. Intanto la Lega si conferma prima forza politica d’Italia, con un consenso superiore al 35 per cento [Leggi l’articolo completo].

Sondaggi europee 2019 | 16 aprile | La composizione del Parlamento europeo se si votasse oggi

Uno dei temi delle prossime elezioni europee sarà quello delle alleanze in vista di una maggioranza in seno al Parlamento europeo. Se gli equilibri tra i singoli gruppi dell’assemblea non sembrano in discussione, infatti, diverso è il discorso per le possibili alleanze.

Tuttavia, secondo gli ultimi sondaggi di Politico, che ha messo insieme le rilevazioni nazionali per arrivare a stimare la composizione del Parlamento europeo se si votasse oggi, non mancano le novità neanche nei rapporti di forza.

I primi quattro gruppi (Ppe, Socialdemocratici, ALDE e Conservatori), infatti, a oggi registrerebbero un brusco calo delle preferenze e, di conseguenza, dei seggi. Ad approfittarne, ovviamente, la formazione sovranista guidata da Matteo Salvini. [Leggi l’articolo completo]

Sondaggi europee 2019 | 15 aprile | I giovani credono ancora nell’Ue

Secondo l’ultimo sondaggio condotto da Demos per l’Osservatorio Europeo sulla Sicurezza, sono i giovani di età compresa tra i 15 e i 24 anni la più grande speranza per l’Ue, in un periodo storico dominato dall’euroscetticismo.

Lo studio, infatti, evidenzia come il gradimento per le istituzioni europee cresca all’abbassarsi dell’età dell’intervistato. In paesi come l’Italia, la Gran Bretagna (nonostante Brexit) e l’Olanda, infatti, quasi due cittadini su tre affermano di avere fiducia nell’Ue. Una percentuale che scende se ci si sposta verso le fasce più anziane. [Leggi l’articolo completo]

Elezioni europee 2019 sondaggi | 4 aprile | Lega primo partito, testa a testa M5s e Pd

Le ultime proiezioni del Parlamento europeo mostrano un quadro ben delineato delle forze in campo. A questo link i  sondaggi.

Sondaggi elezioni europee | 7 marzo | Siamo europei meglio dei Cinque Stelle

Un sondaggio dell’istituto Bidimedia rileva come la lista unita di centrosinistra Siamo europei otterrebbe più voti del Movimento Cinque Stelle. Se, invece, il Partito Democratico decidesse di presentarsi da solo alle elezioni europee, resterebbe dietro ai pentastellati nel voto degli italiani. [Leggi l’articolo completo]

Elezioni europee 2019 sondaggi | 1 marzo | Lega secondo partito in Europa

Secondo la seconda proiezione del Parlamento europeo, effettuata sulla base dei principali sondaggi nazionali dei Paesi membri, la Lega è ad oggi potenzialmente il secondo partito in Europa, dietro solo alla Cdu, il partito di Angela Merkel. La rilevazione attribuisce al Carroccio 28 seggi nel prossimo Europarlamento, mentre il M5S rischia di non avere i numeri per formare un gruppo [Leggi l’articolo completo].

Sondaggi | 21 febbraio | Continua il crollo del M5s: superato anche dal centrosinistra

Sembra sempre più inarrestabile, da un lato, l’ascesa della Lega di Matteo Salvini (oggi al 35 per cento), dall’altro il crollo del Movimento 5 stelle (al 21 per cento). I numeri che emergono dal sondaggio condotto dall’istituto Noto per il programma tv Cartabianca, in onda su Rai3, mostrano un continuo calo per la forza politica guidata da Luigi Di Maio, che oggi è dietro anche al centrosinistra (al 22 per cento) [Leggi l’articolo completo].

Europee 2019 sondaggi | 18 febbraio | Per la prima volta nella storia popolari e socialisti potrebbero non avere la maggioranza 

Alle prossime elezioni europee il Partito popolare e il Partito socialista insieme potrebbero non avere la maggioranza all’Europarlamento. Se i due partiti vorranno avere la maggioranza, dovranno allearsi con un’altra forza politica. A dirlo è un sondaggio realizzato dallo stesso Parlamento europeo sulla base dei dati di sondaggi nazionali raccolti fino all’inizio di febbraio 2019. Per contro, l’Enf, il principale gruppo sovranista di cui fanno parte la Lega di Salvini e il Fronte nazionale di Marine Le Pen, potrebbe passare da 37 a 60 seggi, e la Lega si proietta addirittura a primo partito in assoluto con 29 deputati. Al momento il primato in parlamento appartiene alla Cdu di Angela Merkel [Leggi l’articolo completo].

Sondaggio 31 gennaio | In Italia sovranisti meglio che nel resto d’Europa

L’Istituto Cattaneo ha fatto una media dei sondaggi di Poll of Polls alle prossime elezioni europee. Da quello che emerge l’Italia potrebbe essere il Paese in cui le forze anti-europeiste avranno la meglio. Secondo la simulazione, i seggi al Parlamento europeo del Partito democratico, che attualmente sono 32, scenderebbero a 15. Al contrario, il M5s passerebbe da 17 a 22 seggi e la Lega addirittura da 5 a 28. Le altre forze politiche si attesterebbero sotto la soglia di sbarramento del 4 per cento, con il punto interrogativo di Fratelli d’Italia, sul filo del rasoio.

Europee 2019 sondaggi | 29 gennaio | La lista Calenda al 20 per cento, risale la Lega

Secondo l’ultimo sondaggio realizzato da Swg per il TgLa7, la Lega torna a salire dopo aver perso consensi nelle ultime settimane a tutto discapito di Movimento 5 Stelle e delle opposizioni. A colpire però è il risultato del sondaggio in merito al progetto lanciato dall’ex ministro Carlo Calenda: secondo Swg,“Siamo europei” otterrebbe alle prossime elezioni europee tra il 20 e il 24 per cento dei consensi.  [Leggi l’articolo completo]