Me

Bologna Napoli streaming e diretta tv: ecco dove vedere la partita di Serie A

Immagine di copertina

Bologna Napoli streaming live e diretta tv: ecco dove vedere la partita di Serie A | Sabato 25 maggio 2019

BOLOGNA NAPOLI STREAMING TV – Sabato 25 maggio 2019 alle ore 20,30 Bologna e Napoli scendono in campo allo stadio Dall’Ara, gara valida per la 38esima e ultima giornata del campionato di Serie A 2018 2019.

QUI LA NOSTRA DIRETTA LIVE DI BOLOGNA NAPOLI

Partita a cui le due squadre arrivano senza obiettivi. Entrambe infatti hanno centrato i rispettivi: salvezza per i padroni di casa, un posto in Champions League per la squadra di Ancelotti. Ciò non toglie che le due formazioni scenderanno in campo per vincere e dare spettacolo. Insomma, perché perdersi la partita?

Dove vedere Bologna Napoli in tv? Sky Sport o Dazn? In live streaming gratis? Di seguito tutte le risposte:

Bologna Napoli streaming live | Dove vederla in tv diretta live

La sfida tra Bologna e Napoli sarà visibile in esclusiva sul canale satellitare (quindi a pagamento) Sky Sport.

Previsto un ampio pre e post partita con interviste ai protagonisti, analisi e commenti in studio di giornalisti e ospiti.

Il calcio d’inizio della sfida tra Bologna e Napoli, 38esima giornata di Serie A, è fissato alle ore 20,30 di sabato 25 maggio 2019.

LE INFO SU DOVE VEDERE TUTTE LE PARTITE DELLA SERIE A 2018 2019

Bologna Napoli streaming live | Dove vederla in diretta live streaming

In live streaming la partita tra Bologna e Napoli sarà visibile per gli abbonati Sky su Sky Go, che consente di vedere i programmi Sky su pc e dispositivi mobili dovunque voi siate. Anche in qualche paese estero.

Ci sono poi tanti altri siti che trasmetteranno la gara in live streaming: ecco tutti i siti (legali) dove vedere le partite di calcio in streaming.

In questo articolo abbiamo spiegato quali sono i migliori siti per vedere le partite di calcio in streaming in ottima qualità e in modo totalmente legale.

IL CALENDARIO COMPLETO DELLA SERIE A 2018 2019

Bologna Napoli streaming live | Le probabili formazioni

Chi gioca stasera? Ecco le probabili formazioni di Bologna Napoli per la sfida di stasera allo stadio Dall’Ara:

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Mbaye, Lyanco, Danilo, Dijks; Dzemaili, Pulgar; Orsolini, Soriano, Palacio; Destro.

ALLENATORE: Mihajlovic

NAPOLI (4-4-2): Karnezis; Malcuit, Albiol, Luperto, Ghoulam; Callejon, Zielinski, Fabian Ruiz, Insigne; Milik, Mertens. ALLENATORE: Ancelotti. 

ARBITRO: Di Paolo di Avezzano.

Bologna Napoli streaming live | Le parole di Sinisa Mihajlovic

Le parole di Sinisa Mihajlovic, allenatore del Bologna, per la sfida di campionato contro il Napoli:

Il tecnico rossoblù, in occasione della conferenza stampa alla vigilia del match casalingo contro i partenopei, ha parlato così: “Abbiamo fatto una grande cavalcata, è stato merito di tutti.

Adesso però c’è il Napoli. E’ stata un’impresa incredibile, abbiamo tenuto la tensione alta, dopo la vittoria con l’Empoli pensavamo di essere già salvi, invece abbiamo dovuto fare l’ultimo sforzo.

Ora siamo tranquilli. Anche a Catania ho fatto un’impresa simile, e pure a Genova con la Samp.

Con i siciliani arrivai prima che qua, circa a novembre-dicembre, eravamo penultimi e poi abbiamo fatto il record di punti, vincendo pure a Torino con la Juve.

L’anno successivo siamo quasi andati in Europa. Qui sono arrivato più tardi, è stato più difficile: era una situazione al limite.

Ma sono contento di avercela fatta: sì, forse in termini di difficoltà, questa è stata l’impresa più ardua, più che altro per il poco tempo a disposizione. Il Genoa è quella che rischia di più, perchè deve vincere.

E la Fiorentina non può perdere tutte le partite. E’ un gioco ad incastri: L’Inter se perde non va in Champions, anche per l’Empoli sarà durissima. Può succedere di tutto: di certo c’è che è un sollievo osservare da esterni”.

Oggi l’obiettivo è battere i partenopei: “Abbiamo una motivazione per vincere, cioè il decimo posto. Dopo questa partita si potrà parlare di futuro, ma mancano ancora novanta minuti.

Sono convinto che faremo bene, non guardo oltre per il momento, mi concentro sul presente. Giocheranno quelli che stanno meglio; non ci saranno Poli, Sansone ed Edera che non sono al massimo.

Anche Mattiello è fuori. All’inizio i ragazzi parlavano poco in campo, poi a livello comunicativo son migliorati. E’ sempre importante che ci siano dei leader in campo, se proprio devo fare dei nomi dico Danilo, Dzemaili e Poli, anche Pulgar.

Ma in generale è uscito fuori il gruppo, non ce n’è uno in particolare. Prima nessuno parlava, dopo tutti: hanno cominciato ad aiutarsi a vicenda.

Non voglio parlare dei singoli: dico solo che Orsolini ha grandi margini di miglioramento, ha fatto goal e assist, ma non è ancora pronto per una grande squadra. Deve migliorare in fase difensiva”.

Bologna Napoli streaming live | Le scelte di Carlo Ancelotti

In vista dell’ultima partita di stagione in programma oggi alle ore 20.30 contro il Bologna allo stadio dall’Ara il mister del Napoli, Carlo Ancelotti, ha diramato la lista dei convocati per la trasferta.

L’obiettivo è vincere per raggiungere gli 82 punti in campionato e rimanere in scia alle ultime annate targate Maurizio Sarri ora al Chelsea ma di cui si vocifera un possibile sbarco alla Juventus.

Per la trasferta emiliana Ancelotti dovrà fare i conti con importanti assenze tra squalifiche ed infortuni.

Non ci saranno due colonne portanti come Kalidou Koulibaly ed Allan, entrambi squalificati.

Indisponibili per il match, e quindi esclusi dalla lista dei convocati, anche Adam Ounas e Mario Rui alle prese con problemi fisici.

Per tale motivo il mister degli azzurri ha deciso di portare con sé i giovani Zedadka e Gaetano.

Assente anche Ospina ancora in Colombia per motivi familiari.