Me

Barcellona Valencia streaming live e diretta tv: dove vedere la finale di Coppa del Re

Immagine di copertina

Barcellona Valencia streaming live e diretta tv: ecco dove vedere la finale della Coppa del Re | Sabato 25 maggio 2019

BARCELLONA VALENCIA STREAMING TV – Sabato 25 maggio 2019 alle ore 21 Barcellona e Valencia scendono in campo a Siviglia per l’ultimo atto della coppa di Spagna: la finale della Coppa del Re 2018-2019.

Partita ovviamente molto importante che assegnerà l’ultimo trofeo stagione per quanto riguarda le squadre spagnole. Da una parte i campioni di Spagna in carica; dall’altra i pipistrelli che hanno chiuso la Liga al quarto posto. Chi vincerà? Chi alzerà il trofeo?

Ma dove vedere Barcellona Valencia in tv? Sky Sport o Dazn? In live streaming gratis? Chi ha acquistato i diritti tv? Di seguito tutte le risposte:

Dove vedere Barcellona Valencia in tv e live streaming

La finale di Coppa del Re tra Barcellona e Valencia in live streaming sarà visibile in sulla piattaforma Dazn, visibile tramite Sky Q e Premium. (IL SITO DI DAZN)

Il calcio d’inizio di Barcellona Valencia è previsto per sabato 25 maggio 2019 alle ore 21.00.

Ma come funziona la piattaforma Dazn? Tutte le risposte.

Ci sono poi tanti altri siti che trasmetteranno la Barcellona Valencia in streamingecco tutti i siti (legali) dove vedere le partite di calcio in streaming.

Esistono vari modi per vedere le partite di calcio di ogni competizione in diretta streaming sul proprio dispositivo elettronico, sia esso un PC, uno smartphone o un tablet.

In questo articolo abbiamo spiegato quali sono i migliori siti per vedere le partite di calcio in streaming in ottima qualità e in modo totalmente legale.

IL SITO DI DAZN DOVE VEDERE FIORENTINA MILAN

LE INFO SU DOVE VEDERE TUTTE LE PARTITE DELLA SERIE A 2018 2019

Barcellona Valencia streaming tv | Le probabili formazioni

Chi giocherà? Ecco le probabili formazioni di Barcellona Valencia per la sfida in programma stasera:

BARCELLONA (4-3-3)

Cillessen; Sergi Roberto, Pique, Lenglet, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Vidal; Coutinho, Messi, Malcom

Allenatore: Valverde

VALENCIA (4-4-2)

Domenech; Wass, Gabriel, Garay, Gaya; Soler, Parejo, Kondogbia, Guedes; Rodrigo, Gameiro. 

Allenatore: Marcelino

Barcellona Valencia streaming tv | Le parole di Valverde

Il tecnico blaugrana è tornato a parlare in vista dell’importante match di questa sera alle ore 21.00 in conferenza stampa. Dopo le parole del fuoriclasse Lionel Messi, ecco quello che ha detto l’allenatore in merito al proprio futuro.

Un destino che, molto probabilmente, lo vedrà ancora sulla panchina blaugrana. “Futuro? Non ci penso troppo, sono tranquillo. L’unica cosa che mi preoccupa è vincere contro il Valencia. Noi allenatori, come i giocatori, siamo parte dello spettacolo, basti vedere cosa succede alle altre squadre: Marcelino ha rischiato il posto, il Real Madrid ha cambiato allenatore varie volte.

Nel mio caso, il club ha rispettato il mio lavoro ed è sempre stato così. Non ho avuto lamentele da parte del presidente né della dirigenza”.

Barcellona Valencia streaming tv | Le parole di Marcelino

Alla vigilia della finale di Coppa del Re contro il Barcellona, il tecnico del Valencia Marcelino Garcia Toral ha espresso il suo punto di vista in conferenza stampa. “Le finali si giocano poche volte: il Barcellona lo fa molte volte, il Valencia dipende dal periodo. Siamo qui con l’obiettivo di battere il Barca”, ha spiegato il tecnico.

Marcelino ha speso anche parole per il numero 10 del Barcellona, Lionel Messi: “Sappiamo che le capacità offensive del Barcellona sono enormi. La maggior parte di noi allenatori non sa come fermare Messi”.

Barcellona Valencia streaming tv | L’ultimo precedente

L’ultimo Barcellona-Valencia in ordine di tempo si è giocato sabato 2 febbraio 2019 al Camp Nou. La partita, valida per la 22esima giornata della Liga spagnola, si concluse sul risultato di 2-2.

Ad aprire le marcature fu Gameiro, del Valencia, che addirittura raddoppiò poco dopo con Parejo. I catalani però recuperarono il punteggio grazie a una doppietta del loro fuoriclasse, Leo Messi (un gol su rigore).