Me

Prati-gate, chi è l’uomo mostrato da Pamela Prati in trasmissione e spacciato per Mark Caltagirone

Immagine di copertina
Pamela Prati a Verissimo

Pamela Prati novita Mark Caltagirone foto

Tutti sono in trepidante attesa del ritorno di pamela Prati a Verissimo, previsto per sabato 25 maggio. L’ultima volta che la showgirl è passata nello studio di Silvia Toffanin, le cose non erano andate benissimo.

Pamela Prati, l’assurda storia del matrimonio (finto?) con Marco Caltagirone: le ultime news

Durante la puntata, infatti, Pamela Prati aveva tergiversato a lungo, attaccando la padrona di casa perché non veniva creduta rispetto al matrimonio con il misterioso Mark Caltagirone. In quell’occasione la showgirl, in seguito alle ripetute pressioni della padrona di casa che le chiedeva di farsi mostrare una foto del presunto futuro marito, aveva lasciato lo studio per quasi trenta minuti.

Nel salotto del sabato di Mediaset una furiosa Silvia Toffanin aveva atteso in silenzio che la showgirl tornasse. Pamela Prati era invece uscita dagli studi, per ricomparire mezz’ora dopo decisa a mostrare la foto di Mark Caltagirone.

Foto, però, che la showgirl ha voluto mostrare in gran segreto solo a Silvia Toffanin. “Eccolo”, ha detto Pamela Prati sporgendosi in avanti sulla poltroncina bianca verso la presentatrice di Verissimo. Tenendo il cellulare stretto tra le mani, la Prati lo aveva protetto dagli obiettivi delle telecamere curiose che cercavano di carpire qualcosa.

Silvia Toffanin, dopo aver visto l’uomo, aveva commentato affermando che si trattasse di un bell’uomo, ma avanzando comunque l’ipotesi che non c’era certezza alcuna che proprio quello fosse Mark Caltagirone.

La mossa di Pamela Prati: presentare un esposto per denunciare l’inganno della vicenda Caltagirone

E, infatti, dopo che il caso è scoppiato e che le protagoniste, esasperate dalla vicenda, hanno confessato a mezza bocca che si è trattato solo di una farsa, di una messinscena e, soprattutto, che di Mark Caltagirone non c’è alcuna traccia, ci si domanda chi fosse quel soggetto mostrato da Prati a Silvia Toffanin.

Quello nella foto era Marco Di Carlo, manager dello spettacolo, del tutto estraneo al Prati-gate. A Storie Italiane su Rai 1, Marco Di Carlo ha detto: “A mia insaputa mi hanno fatto passare per Mark Caltagirone”.

“Tutto è cominciato martedì scorso quando sono stato contattato dal direttore del settimanale Oggi. Al telefono mi ha detto che era in possesso di una mia foto in cui era ritratta anche la mia seconda figlia e che questa foto era stata utilizzata all’interno di un programma televisivo”, ha spiegato ancora Di Carlo.

“Della faccenda sapevo molto poco e le poche notizie le ho apprese attraverso la stampa”, ha continuato il manager. Quella foto utilizzata da Pamela Prati arriva direttamente dai social: “Avevo postato una foto insieme alle mie due figlie in occasione della festa del papà. Però la foto è stata tagliata. È stata utilizzata soltanto l’immagine dove ci siamo io e la mia figlia più piccola. Certamente adirò le vie legali anche per tutelare le mie figlie che non sanno nulla della vicenda”, ha concluso Marco Di Carlo.