Me

Elezioni amministrative Vercelli 2019: tutto quello che c’è da sapere

Immagine di copertina

Elezioni amministrative 2019 Vercelli | Comunali | Data | Come si vota | Candidati

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2019 VERCELLI – Domenica 26 maggio 2019 sarà un giorno molto importante per i cittadini di Vercelli, dal momento che – a fianco alle elezioni Europee 2019 e alle regionali in Piemonte – saranno chiamati anche a votare per le elezioni comunali. 

Un vero e proprio election day, quello di domenica 26 maggio, durante il quale verrà dunque eletto anche il nuovo sindaco di Vercelli, oltre al nuovo Consiglio comunale.

Elezioni amministrative 2019 Vercelli | Data

Come già precisato, le elezioni comunali a Vercelli si tengono domenica 26 maggio.

Tutte le città che andranno al voto per le elezioni amministrative 2019

I cittadini potranno recarsi a votare dalle 7 alle 23.

Dal momento che Vercelli conta più di 15mila abitanti, si procederà al ballottaggio se nessuno dei candidati a sindaco otterrà la maggioranza assoluta al primo turno.

In questo caso, al ballottaggio si sfideranno i due candidati più votati al primo turno. La data dell’eventuale ballottaggio è fissata per domenica 9 giugno 2019.

Elezioni amministrative 2019 Vercelli | Candidati

Chi sono i candidati alle elezioni comunali 2019 a Vercelli? In tutto sono sette gli aspiranti primi cittadini della città piemontese.

  • Maura Forte, sindaca uscente, che spera in un secondo mandato appoggiata dal Partito democratico, da Italia in comune e dalla lista Vercelli con Maura Forte
  • Andrea Corsaro, ex primo cittadino di Vercelli, appoggiato da Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia
  • Michelangelo Catricalà, sostenuto dal Movimento Cinque Stelle
  • Federico Bodo, sostenuto dalla lista +Europa Vercelli
  • Giacomo Ferrari, appoggiato da Vercelli Democratica
  • Alberto Profumo, che si presenta con la lista SiAmo Vercelli
  • Roberto Scheda, appoggiato da Uniti si vince e Voltiamo Pagina

Elezioni amministrative 2019 Vercelli | Legge elettorale

Come si vota alle elezioni comunali 2019 a Vercelli? L’elezione del sindaco avviene con sistema elettorale di tipo maggioritario. L’attribuzione dei seggi in consiglio comunale, invece, avviene con il sistema proporzionale.

Come già anticipato, nei comuni con più di 15mila abitanti (come Vercelli) diventa sindaco il candidato che ha ottenuto almeno la maggioranza assoluta dei voti validi, dunque il 50 per cento più uno.

La lista collegata al candidato vincitore ottiene il 60 per cento dei seggi. I rimanenti posti nel Consiglio vengono assegnati alle altre liste in modo proporzionale. Possono accedere ai seggi le liste che hanno superato la soglia di sbarramento del 3 per cento.

Elezioni amministrative 2019 Vercelli | Come si vota

Gli elettori possono barrare il simbolo di una lista e il voto automaticamente va anche al candidato sindaco sostenuto da questa, oppure possono barrare solo il nome del candidato sindaco. In questo caso, però, il voto non andrà in automatico alla lista collegata.

Anche a Vercelli, come nelle elezioni comunali del resto d’Italia, è consentito il voto disgiunto. Inoltre, si possono attribuire una o due preferenze al Consiglio comunale, ma nel caso in cui si votino due candidati, questi devono essere di sesso diverso.