Me

Pamela Prati, l’assurda storia del matrimonio (finto?) con Marco Caltagirone: le ultime news

Immagine di copertina

MATRIMONIO PAMELA PRATI – Le nozze di Pamela Prati erano fissate per l’8 maggio, ma nessuno ha mai visto lo sposo (figurarsi poi quel matrimonio, annullato). E in tanti hanno avanzato l’ipotesi, all’inizio campata in aria e poi sempre più convincente, che Mark Caltagirone, il promesso sposo, in realtà non esista. La storia ha iniziato a uscire dai soliti circuiti del gossip, per allargare il suo raggio di azione, moltiplicando i curiosi che attendono di sapere come finirà tutto questo.

Chi è veramente il futuro sposo di Pamela Prati? Esiste? Esiste realmente questo Mark Caltagirone? Perché nessuno lo ha mai visto? Perché Pamela Prati ha messo su la storia del suo matrimonio se è finta? Chi c’è dietro? Chi ne guadagna? E come?

Sono le domande che girano in questi giorni, e su cui giornali come Dagospia, FanPage, Oggi e alcune trasmissioni televisive, D’Urso in primis, hanno costruito un’ampia e dettagliata narrazione. Ed è proprio da Barbara D’Urso che la trama del presunto matrimonio continua a infittirsi.

Di seguito, tutta la storia sul matrimonio di Pamela Prati e tutte le news riguardo il caso.

Matrimonio Pamela Prati | Tutte le news

AGGIORNAMENTO 19 MAGGIO 2019 

  • Matrimonio Prati, l’agente di Pamela svela la verità: “Mark Caltagirone non esiste”

L’agente di Pamela Prati, Eliana Michelazzo svela la verità: “Mai visto Mark Caltagirone”. Clamorosa rivelazione. “Ho mentito non ho mai visto Mark Caltagirone”. (Qui l’articolo completo)

  • Matrimonio Prati, la soubrette chiama Malgioglio

Il caso Prati si complica sempre più. Secondo nostre fonti, Cristiano Malgioglio ha ricevuto diverse chiamate dall’ex soubrette mentre era ad Istanbul. (Qui l’articolo completo)

AGGIORNAMENTO 16 MAGGIO 2019 

  • Le accuse di Georgette Polizzi

Georgette Polizzi, in un primo momento in difesa di Pamela, adesso le si rivolta contro. Nella stessa puntata di Live Non è la D’Urso è stata mostrata un’intervista, rilasciata al settimanale Chi, dove la Polizzi dichiara i propri dubbi in merito a queste nozze.

“Eravamo nei camerini di Barbara D’Urso, prima di entrare in puntata, Eliana si scriveva con un certo ‘Marco Cal’ su Whatsapp e lui rispondeva con messaggi audio. L’ho vista, ho sentito l’audio”.

E ancora: “Entro in puntata e mi rendo conto che le cose non tornavano. Dopo la trasmissione, in camerino, mi girano le scatole e la metto al muro. C’era anche Milena Miconi. Le dico che voglio vedere le foto. Eliana mi mostra delle immagini. Ma io non mi fido”.

Poi la Polizzi decide d’incontrare le agenti di Pamela a Roma, arriva anche la showgirl e le mostrano un’altra foto di Marco Caltagirone, diversa da quella precedente. “Resto scioccata. Chi è quell’uomo che manda gli audio alla Michelazzo? Perché mi mostrano due immagini diverse? Non sapevo come reagire. Erano lucide”, è la confessione della Polizzi.

Poi la Polizzi ha commentato la puntata di Verissimo, dove Pamela ha dichiarato di non avere problemi economici. “Sabato ho seguito Verissimo e ho rivisto la stessa lucidità con cui mi hanno mentito guardandomi in faccia. Mentito sulla vicenda Caltagirone, mentito sulla situazione economica di Pamela, perché io ho visto le carte dei pignoramenti. Vederle su canale 5 con quella lucidità mi ha fatto paura. Per questo ho deciso di parlare”.

Adesso, però, Georgette ha paura di essersi esposta così tanto.

  • Il matrimonio finisce in tribunale

Anche ieri sera il matrimonio di Pamela Prati e il misterioso Marco Caltagirone ha avuto il suo bel da fare in televisione. Ospite la Prati da Barbara D’Urso, la padrona di casa ha permesso al pubblico italiano di scoprire nuovi retroscena sulle nozze più chiacchierate e misteriose del momento.

Prima tra tutte, le dichiarazioni del legale della Prati – Irene Della Rocca – la quale ha raccontato: ” “Ho fatto un esposto nei confronti di due persone alla Procura della Repubblica: Pamela Perricciolo e Eliana Michelazzo, agenti della Prati, che si sarebbero spacciate per me per confermare l’esistenza di Mark Caltagirone con gli autori di una trasmissione televisiva”.

Altro che romanticismo, questo matrimonio è diventata una questione legale a tutti gli effetti. Intanto, arrivata Pamela in studio, anche questa volta non si smentisce. Scappata anche da questo studio (dopo quello di Verissimo), la Prati dichiara: “Non sono qui per essere interrogata, non voglio rispondere a nessuna domanda, sono venuta qui sono per educazione. Basta parlare di me”.

AGGIORNAMENTO 14 MAGGIO 2019 – Pamela Prati a Live Non è la D’urso 

Dopo Verissimo, Pamela Prati affronterà una nuova intervista e questa volta con Barbara D’Urso nel suo Live, in prima serata su Canale 5.

La stessa Barbara, la settimana scorsa, aveva dichiarato al direttore di Dagospia che “Se è tutta una truffa mi incazzo”. Di qui, anche la Toffanin nell’appuntamento pomeridiano di Verissimo aveva spiegato alla Prati di sentirsi presa in giro, un po’ come Barbara D’Urso.

Ma, mentre la Toffanin ha avuto modo di parlare e fare domande, Barbara coglierà l’occasione di farlo questa sera.

Live Non è la D’Urso ha dato molto spazio alle nozze di Pamela Prati, parlando delle varie indiscrezioni e mostrando anche in esclusiva delle immagini della location dove il matrimonio avrebbe preso piede.

Inoltre, la D’Urso avrebbe parlato telefonicamente con Marco Caltagirone, il futuro sposo della Prati, senza però cavarne un ragno dal buco.

Cosa succederà nella nuova puntata di Live? Seguono aggiornamenti.

AGGIORNAMENTO 11 MAGGIO 2019 – Pamela Prati ospite a Verissimo, la resa dei conti | DIRETTA

Pamela Prati è ospite a Verissimo questo pomeriggio e la Toffanin ha attaccato con le domande che tutti gli italiani si sono posti fino ad ora. Questo matrimonio è vero? Esistono i testimoni? E chi è Marco Caltagirone?

“Era tutto confermato. Non riesco nemmeno a parlare. Io ho 60 anni, non vado in televisione a dire bugie. Truffa di cosa?”, ha replicato agitata la Prati.

E allora, se è tutto vero, perché Marco non è mai comparso in tv? “Se non vuole apparire, non lo posso costringere” ha risposto contrita la Prati. “L’unico reato è quello che mi stanno facendo. Non si è ammazzato nessuno”.

Nessuna data del matrimonio è stata comunicata per l’Esclusiva di Verissimo, nemmeno le partecipazione di nozze è mai arrivata. E la location? Prima in Umbria, adesso a Prato. E la data? Prima era l’8 maggio, poi il 13 e il 14. Non ha mai dato conferma inizialmente dell’8 maggio a Verissimo, che avrebbe dovuto ottenere le immagini in esclusiva.

E i testimoni, esistono? “Pingitore doveva essere uno. Avevo chiesto a Simona Ventura, che non poteva. Allora ho pensato di far fare la testimone a Pamela, l’altra mia agente”, ha confermato Pamela Prati alla Toffanin.

L’unico sbaglio di Pamela Prati? “Essere venuta in televisione a parlarne”, ha dichiarato compunta la showgirl.

E allora la Toffanin rilancia dicendo: “Mi è impossibile crederti”. A questo punto, chiamiamo il futuro sposo, visto che ha già parlato da Barbara D’Urso.

“Mi sento presa in giro, come è stata presa in giro Barbara”, è la dichiarazione della Toffanin. “Dimostrami che non è vero”.

“Sono loro che strumentalizzano il mio nome, avevo deciso di non apparire più in televisione”, ha replicato Pamela, senza precisare chi sono i “loro” del discorso.

Intanto la redazione chiama Marco Caltagirone al telefono, ma lui non risponde…

Dopo la pubblicità, la Toffanin mostra a Pamela Prati il servizio di Live Non è la D’Urso dove il direttore di Dagospia spiega il suo punto di vista sul matrimonio della Prati e Caltagirone. “Silvia non si farà prendere in giro”, ha ribattuto convinta la D’Urso. E invece la Toffanin si sente presa in giro eccome.

E allora Pamela si decide, esce personalmente dallo studio per chiamare il futuro sposo Marco Caltagirone. Le telecamere la seguono (neanche fosse una puntata di Uomini e Donne) e Silvia parla con la sua agente, Eliana. “Doveva venire, doveva farsi vedere. Non lo so qual è il problema suo”. Ma, quindi, c’è un problema? “Non lo so, ma te lo giuro, esiste” Eliana prova a essere sincera.

Poi, la notizia shock: Pamela Prati è andata via. Dieci, venti, trenta minuti dopo, eccola che torna al cospetto di una Silvia irritata. “Pamela, bentornata” con tanto di sarcasmo. E via alla pubblicità.

Pamela si risiede, copre lo smartphone e mostra soltanto a Silvia Toffanin la foto segretissima di Marco Caltagirone. “Bel ragazzo”, è il commento della conduttrice.

Il motivo è solo la riservatezza, pare. “Se vuoi ti faccio vedere molto di più”, propone la Prati. “Sebastian e Rebecca esistono” i figli della Prati neanche sono immaginari, stando alle foto mostrate alla Toffanin. “In camerino ti do il cellulare e guardi tutto, io non voglio rispondere più a niente”.

“Io non volevo questo, volevo solo una famiglia”. Ma la Toffanin non è ancora convinta. “Potrebbe essere chiunque, anche il cugino di Eliana”.

Perché il matrimonio è saltato? “Ma mi vedi tranquilla a sposarmi felice dopo tutto quello che sta succedendo?”. Per la data futura, infatti, nessuna rivelazione. Magari un matrimonio in esclusiva soltanto per Pamela e Marco.

E poi scappano le lacrime per l’abito da sposa: “In quell’abito c’erano tutti i miei sogni di quando ero piccola”. Per Eliana, quello che sta succedendo è bullismo mediatico.

Poi arriva un’altra rivelazione: “Siamo state aggredite. Ci hanno tirato l’acido sotto casa”. Pamela: “A me l’hanno fatto trovare sotto casa” e un bigliettino minaccioso con su inciso: “Al matrimonio ci arrivate a metà”.

“Ma non è che all’inizio avete un po’ costruito tutto e la situazione vi è sfuggita di mano?” è la domanda sincera di Silvia Toffanin, l’eco del pubblico italiano. E Pamela attacca i siti, dicendo che la colpa di questo caso ingigantito è dei siti.

Un momento è dedicato anche alle accuse contro l’agenzia che lavora per Pamela Prati ed Eliana, portavoce, risponde dicendo: “Portate le prove di quello di cui ci accusate”.

E poi la Prati precisa una cosa: “Non ho nessun problema economico”, quindi non avrebbe bisogno di tutta questa pubblicità e neanche di partecipare ai programmi tv con una finta favola.

A fine intervista, un piccolo e indispensabile recap:

  • Pamela non ha problemi economici.
  • Marco esiste? Sì, ha 54 anni ed è nato a Roma.
  • I bambini esistono. Dove sono? “Non te lo dico per la loro tutela”
  • Periodo complicato: i futuri sposi stanno litigando.
  • “Ti sposerai?” “Chissà, boh, in futuro forse”

Tutto chiaro? Per rispondere alla Pamela: “Chissà, boh, forse”.

AGGIORNAMENTO 10 MAGGIO 2019 – Pamela shock, “Sono stata Minacciata con l’acido”

Altre brutte notizie da quel di Verissimo. La showgirl, dopo essere fuggita dallo studio con l’intento di pescare un contatto telefonico del suo fidanzato, è tornata dalla Toffanin per mostrarle una foto del futuro sposo.

Come contorto, l’agente della Prati – Eliana Michelazzo – ha dato in pasto alle telecamere una rivelazione sconvolgente. “Siamo state aggredite, ci hanno tirato l’acido sotto casa”, ha spiegato la donna, parlando di un biglietto di minacce con su scritto: “Al matrimonio ci arrivate a metà”.

Pamela Prati, dichiarazione shock: “Sono stata minacciata con l’acido”

Nonostante il popolo italiano sia diffidente, c’è qualcuno che ancora crede nell’innocenza di Pamela Prati e quel qualcuno è Valeria Marini. La showgirl, che da poco ha confessato al mondo intero la sua nuova storia d’amore, ha rilasciato un’intervista al settimane Oggi schierandosi a favore della collega.

“Io sto con Pamela. E non lo dico per buonismo”, ha iniziato la Marini. “Non posso pensare che sia una tutta finzione, è una donna incapace di ordire trame simili… La conosco troppo bene per pensare che possa aver fatto una cosa simile”.

E ancora: “Lei è una vittima di qualcuno o qualcosa. Non si merita di trovarsi in una situazione simile, non ha malizia”.

Quale sarà la verità?

AGGIORNAMENTO 9 MAGGIO 2019 ORE 18:30 – Pamela Prati scappa da Verissimo.

La showgirl ne ha combinata un’altra. La Toffanin le avrebbe confessato di non credere a quello che dice e, presa in contropiede, Pamela Prati ha abbandonato improvvisamente lo studio. Questo è successo nel pomeriggio del 9 maggio 2019, mentre veniva registrata la puntata che poi avrebbero mandato in onda sabato 11 su Canale 5.

“Mi sento presa in giro. Io come Barbara d’Urso. Vorrei crederti con tutta me stessa ma è impossibile, non posso nemmeno credere all’esistenza di Mark Caltagirone”, ha dichiarato Silvia Toffanin, soprattutto dopo aver invitato il futuro sposo in trasmissione e aver incassato l’ennesimo rifiuto.

La Toffanin ha provato un nuovo metodo, ha detto “chiamiamolo”, ma Marco non ha risposto. Pamela Prati si è proposta di contattarlo con il suo numero e, sfruttando la scusa, è scomparsa dallo studio.

Poco dopo, la Toffanin sgomenta dichiara: “Pamela è andata via. Stiamo degenerando”.

AGGIORNAMENTO 9 MAGGIO 2019 – Barbara D’Urso s’infiamma. 

Durante la puntata di Live non è la D’Urso, la padrona di casa ha dialogato con il direttore di Dagospia, Roberto D’Agostino, in collegamento con la diretta di Canale 5. L’uomo ha dichiarato che secondo lui quella della Prati è una messa in scena e la D’Urso, piccata, ha risposto: “Se è una truffa mi incazzo”.

Il direttore di Dagospia ha spiegato la sua: “Io pensavo che le nozze di Pamela Prati fossero solo un’invenzione, in realtà è la punta dell’iceberg. Queste due donne, Eliana e Pamela hanno fregato tutti voi, dovete chiedere i danni”.  (Qui la news)

AGGIORNAMENTO 8 MAGGIO 2019 – Saltano le nozze.

Quella dell’8 maggio sarebbe dovuta essere la fatidica data del sì tra i due con tanto di diretta su Canale 5 e invece di queste ore un altro tassello che si aggiunge al giallo più contorto del gossip nostrano attuale: il matrimonio è annullato per motivi di salute che riguardano la Prati.

Ad annunciarlo sul settimanale Oggi la manager Pamela Perricciolo: “Pamela sta male, ha perso non so quanti chili, ha bisogno di riposare e Marco, che si trovava all’estero, sta tornando in Italia per starle accanto. Il matrimonio si farà più in là, ma la data non è ancora stata fissata”. (Qui tutte le notizie approfondite)

Matrimonio Pamela Prati | Le nozze fissate per l’8 maggio

L’ultimo pezzo del puzzle è andato in onda nel salotto di Mediaset nella sera del primo maggio, quando nello studio di Live – Non è la D’Urso è arrivata la telefonata di Mark Caltagirone. O chi per lui.

“Buonasera, sono Marco Caltagirone e l’8 maggio sposerò Pamela Prati”. Queste le parole pronunciate dal presunto futuro marito di Pamela Prati, intervenuto in esclusiva dalla D’Urso. “Finalmente l’Italia potrà vederti”, lo ha incalzato la padrona di casa. “Stiamo soffrendo tutti e soprattutto Pamela”, per la situazione, ha spiegato ancora Caltagirone.

Alla domanda della D’Urso sul perché non sia mai apparso, confutando così tutte le voci sul suo conto, lui ha risposto: “Non mi va di apparire e in questo momento non posso apparire prima delle nozze perché ho un accordo di esclusiva”, ha spiegato ancora la voce dall’altro capo del telefono.

Ma i dubbi sull’identità dell’uomo e sulla veridicità del matrimonio persistono. A sollevarli in studio sono il giornalista Riccardo Signoretti e lo stilista Giovanni Ciacci.

Il giallo Prati, l’affair Caltagirone. I giornali hanno scritto di tutto, e i salotti televisivi hanno dedicato ore e ore di show al tema. Ma facciamo un passo indietro.

Matrimonio Pamela Prati | Com’è iniziata questa storia

A febbraio 2019 Pamela Prati annuncia in diretta a “Un giorno da pecora” che presto sarebbe convolata a nozze. L’ex star del Bagaglino ha 60 anni e finalmente ha trovato l’amore, dice.

Dopo aver raccontato delle nozze, rilasciando interviste e foto in abito da sposa, Pamela Prati è sparita per un po’. Al suo posto, le sue agenti, Pamela Perricciolo e Eliana Michelazzo, di Aicos Management, agenzia che si occupa di vip, eventi e comparsate televisive, iniziano a rilasciare dichiarazione e a essere ospitate in programmi tv.

Dagospia per primo inizia a lanciare l’ipotesi: e se Marco Caltagirone non esistesse?

Ad avvalorare la sua tesi, finora non smentita ufficialmente, c’è il fatto che Mark Caltagirone nessuno lo ha mai visto. Non ci sono sue foto in giro, nessuna intervista video.

Niente di niente. Solo dichiarazioni di persone che raccontano di aver interagito con lui tramite social network, come Alessia Bausone, dirigente Pd calabrese, che ha raccontato di aver chattato con l’uomo, e che lui le avesse inviato delle foto. “Era gennaio 2018. Mi ha contattata con l’obiettivo di screditare Wanda Ferro”, ha raccontato la donna. Wanda Ferro è una deputata calabrese di Fratelli d’Italia.

Le foto in realtà appartenevano a un’altra persona, un avvocato di Cagliari.

Dopo settimane in cui il giallo andava avanti inesorabile, portandosi dietro picchi di ascolti e click su click agli articoli che ne parlavano, Prati ha deciso di rompere il silenzio. “Perché avrei dovuto inventare una cosa del genere? Basta devono smetterla, davvero. Ci sono in Italia problemi molto più grandi e invece parlano di me. Dicono addirittura che sono stata stregata dalle mie due agenti, che l’ho fatto per soldi o per tornare in auge. Purtroppo certe persone gioiscono più della tua infelicità che della tua gioia. Ci stanno rovinando questo bel momento”, ha commentato Pamela Prati.

Prati non ha dubbi. Il futuro marito esiste, eccome. E con lui ha fatto sapere di avere adottato due bambini all’estero, Rebecca e Sebastian. “Sebastian ha 11 anni. Ora, c’è anche Rebecca, di sei. Mangia che dio la benedica, è ballerina come me, mi somiglia, ha i miei stessi occhi, i miei stessi capelli. Mi chiamano mamma e non c’è emozione più bella di sentire la pienezza di quella parola”, racconta la Prati.

“Ho querelato tutti”, ha annunciato in un’intervista rilasciata a ‘Verissimo’ Pamela Prati.

Pamela Prati è uscita molto scossa da questa vicenda, raccontano. La sua agente, Pamela Perricciolo aveva commentato così: “La Prati non si alza dal letto da tre giorni e da una settimana non mangia. Sta male”.

Ma perché lo avrebbe fatto? Secondo i più, il motivo sarebbe il più banale: i soldi. Pamela Prati, piena di debiti, magistralmente manovrata dalle sue agenti, avrebbe messo in scena questa soap opera, che si è rivelata molto remunerativa.

Matrimonio Pamela Prati | Chi è Marco Caltagirone, il presunto fidanzato della Prati

Nessuno lo ha mai visto. “È un imprenditore edile. E noi andremo anche a vivere all’estero perché proprio io adoro, adoro l’idea di essere libera, è una decisione che ho preso per stare lontana dalle luci della ribalta. Ora posso anche voler non lavorare, vivremo fra la Francia e l’America, credo”, ha detto Pamela Prati. Quello che si sa di lui è solo questo. Secondo quanto annunciato da Pamela Prati e dalle agenti, l’uomo si rivelerà il giorno delle nozze. Nozze vendute in esclusiva a Mediaset, a caro prezzo.

Per molti, dietro il profilo social di Marco Caltagirone ci sarebbero le due agenti di Pamela Prati, della Aicos Management.

Non ama mostrarsi in giro, vuole difendere la sua privacy, dice Pamela Prati per giustificare la totale assenza di tracce dell’esistenza di Caltagirone. Così come conferma lui al telefono con Barbara D’Urso: “Sono una persona riservata”. Bisognerà attendere l’8 maggio, dunque, quando le telecamere di Verissimo trasmetteranno in diretta il matrimonio della showgirl e del misterioso Mark Caltagirone. Forse.