Me

Milano, sciopero dei trasporti di venerdì 17 maggio 2019: info e orari di Trenord e Atm

Immagine di copertina

Sciopero 17 maggio 2019 Milano | Trasporti | Mezzi pubblici | Atm | Metro | Bus | Orari

SCIOPERO 17 MAGGIO 2019 MILANO – Lo sciopero nazionale dei trasporti indetto per oggi venerdì 17 maggio 2019 dall’Usb, Unione sindacale di base, interessa ovviamente anche la città di Milano, che offre a cittadini e turisti una vasta ed efficiente rete di metro e bus.

SCIOPERO DEI TRASPORTI DI OGGI VENERDÌ 17 MAGGIO 2019: COSA SAPERE

Di seguito forniamo alcune informazioni per chi vive, lavora o sta trascorrendo una vacanza nel capoluogo lombardo.

Sciopero 17 maggio 2019 Milano | Oggi

Innanzitutto va ricordato che lo sciopero dei trasporti riguarda sia il settore del trasporto ferroviario che del trasporto pubblico locale. All’agitazione promossa dall’Usb Lavoro Privato, quindi, potranno aderire sia dipendenti di società come Trenitalia, Italo e Trenord, sia lavoratori di Atm, la spa Azienda Trasporti Milanesi che gestisce a Milano e in altri 51 Comuni dell’area metropolitana ben 4 linee della metro, 20 linee tranviarie, 4 linee filoviarie e 122 linee automobilistiche. Potranno esserci dunque dei disagi sia per i viaggiatori dei treni nazionali sia per chi si muove con i mezzi pubblici sul territorio cittadino o verso l’hinterland.

Per quanto riguarda i treni nazionali (come abbiamo spiegato qui) lo sciopero è previsto in una fascia oraria ben precisa, tra le ore 9 e le 17 (esattamente alle 16.59). In quelle 8 ore saranno a rischio le corse dei convogli di Ferrovie dello Stato (quindi Trenitalia–Frecciarossa), Italo Ntv e Trenord. I treni potrebbero viaggiare con ritardi o non partire, soprattutto se la partenza è programmata proprio durante l’orario di sciopero indicato.

Sciopero 17 maggio 2019 Milano | Trenord | Oggi

Trenord, società partecipata da Trenitalia, dal suo sito ha ricordato che con lo sciopero di venerdì 17 maggio 2019 potrebbero subire cancellazioni o variazioni sia il servizio regionale che quello suburbano, la lunga percorrenza e il servizio aeroportuale. Nello sciopero dalle 9 alle 17 non sono coinvolte le fasce di garanzia, che vanno dalle ore 6 alle 9 e dalle 18 alle 21.

Dunque, viaggeranno regolarmente i treni di Trenord anche i treni con orario di partenza dalla stazione di origine anteriore alle ore 9, abbiano arrivo alla destinazione prima delle 10.

Trenord ha anche spiegato che, in caso di non effettuazione dei treni, autobus sostitutivi ‘no-stop’ saranno istituiti esclusivamente per i collegamenti aeroportuali di ‘Milano Cadorna – Malpensa Aeroporto’ e ‘Malpensa Aeroporto – Stabio’. Dalla stazione di Milano Cadorna gli i bus partiranno da via Paleocapa 1.

GLI ORARI DELLO SCIOPERO DEI TRASPORTI DI VENERDÌ 17 MAGGIO 2019

Sciopero 17 maggio 2019 Milano | Atm | Oggi

Diversi gli orari dei agitazione del servizio pubblico di Atm. L’agitazione del personale viaggiante e di esercizio, sia di superficie che della metro, è prevista dalle ore 18 alle 22.

Sul sito aziendale di Atm sono disponibili anche le percentuali medie complessive di adesione agli scioperi registrate nel corso delle ultime astensioni proclamate dalle medesime sigle. In occasione degli ultimi due scioperi indetti da Usb Lavoro Privato, per il 10 novembre 2017 e l’8 marzo 2018, l’adesione dei dipendenti è stata rispettivamente del 15 e del 12 per cento.

Sciopero 17 maggio 2019 Milano | Orari treni | Oggi

A rischio tutti i treni in movimento in questo arco temporale: ovviamente anche quelli in partenza da Milano Centrale o Milano Rogoredo. Problematiche che Trenitalia e Italo stanno affrontando così:

Italo

Al fine di diminuire i disagi causati ai viaggiatori di Ntv è stato pubblicato un elenco dei treni garantiti durante lo sciopero nazionale. Per avere informazioni più dettagliata si consiglia di monitorare il sito o di contattare Italo Assistenza al numero di telefono: 892020.

Trenitalia

Trenitalia assicura servizi minimi di trasporto. Ecco l’elenco dei treni nazionali garantiti.

Per quanto riguarda il trasporto regionale sono stati istituiti i servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (dalle ore 06.00 alle ore 09.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00 dei giorni feriali).