Me

Salvini: “Usano lo spread per intimorire. Il 26 maggio cambiamo l’Europa”

Immagine di copertina

Spread Salvini | Spread oggi | Elezioni europee 2019 | Rapporto deficit-pil

Spread Salvini | L’aumento dello spread delle ultime ore tiene banco nel dibattito politico. “Usano lo spread per intimorire. Stanno tentando gli ultimi colpi di coda perché hanno capito che per la prima volta l’Europa può cambiare”, ha detto il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, minimizzando i timori dei mercati. E non solo.

(Qui gli aggiornamenti in tempo reale sullo spread).

“Con il voto del 26 maggio non solo in Italia, ma in Olanda, in Francia, in Austria, in Germania si può cambiare rimettendo al centro il lavoro, la famiglia, i diritti e non la finanza, il business”, ha detto Salvini.

Come abbiamo spiegato in questo articolo, lo spread ha iniziato a salire dopo le dichiarazioni di Salvini sullo sforamento del rapporto deficit-Pil. Dichiarazioni che hanno acuito ulteriormente la tensione nella maggioranza, dal momento che Luigi Di Maio le ha tacciate di “irresponsabilità.

“Le tensioni fra i leader della coalizione italiana alimentano le voci di una spaccatura. L’aumento dello spread si è registrato dopo che Matteo Salvini, leader della Lega anti-migranti ha detto che l’Italia potrebbe violare i limiti di spesa europei”, scrive il Financial Times.

Il quotidiano, come anche la stampa italiana, sostiene che le tensioni tra i due partiti di governo, si sono trasformate in un vero e proprio scontro pubblico in vista delle prossime europee.