Me

Burkina Faso, quattro fedeli uccisi mentre trasportavano una statua della Madonna in processione

Immagine di copertina

Burkina Faso attacco cristiani processione | In Burkina Faso quattro persone sono state uccise mentre partecipavano a una preocessione.

A riferire la notizia è Fides, l’agenzia dei missionari.

I fedeli cattolici stavano trasportando la statua della Madonna dal villaggio di Singa, nel comune di Zimtenga a quello di Kayon, situato a circa 10 km di distanza. I fedeli sono stati intercettati da uomini armati.

I terroristi hanno lasciato andare i minori, ma hanno ucciso quattro adulti ed hanno distrutto la statua.

Solo due giorni fa un altro attacco a Dablo, dove è stato ucciso un prete cattolico e 5 fedeli sono stati uccisi durante la Messa, a Dablo, nel nord del paese.

Negli ultimi mesi si stanno moltiplicando gli attacchi ai danni delle comunità cristiane in Burkina Faso, come abbiamo spiegato in questo articolo.