Me

Picchiata e violentata a due passi da San Pietro

Immagine di copertina

Roma, cronaca news violentata e picchiata a San Pietro.

Violentata e picchiata a San Pietro | Roma cronaca news. Una clochard polacca di 50 anni è stata violentata e picchiata da un cittadino romeno senza fissa dimora di 47 anni. Il fatto è avvenuto in uno stabile abbandonato, che si trova in via delle Fornaci, a due passi da San Pietro, nel centro di Roma.

La violenza risale a tre notti fa, quando la vittima è stata aggredita nella corte interna di un edificio abbandonato, luogo in cui abitualmente si rifugiano i senza tetto per trascorrere la notte.

La donna è stata assalita con un tubo metallico e ferita con un coltello. Poi, è stata stuprata.

Medicata all’ospedale “Santo Spirito” di Roma, dove le sono state diagnosticate lesioni guaribili in quindici giorni, la donna è stata poi accompagnata alla Stazione Carabinieri San Pietro dove ha sporto denuncia, raccontando con dovizia di particolari, i fatti.

Grazie alla testimonianza della vittima, gli agenti hanno potuto rintracciare e arrestare il suo aggressore, trovato ancora in possesso del tubo metallico e del coltello con cui aveva ferito la donna.

Leggi anche: Roma, l’elemosiniere del Papa riallaccia la luce in un palazzo occupato e scatena l’ira di Salvini