Me

Roma, scatta la Ztl nel Tridente: da lunedì un mese di collaudo con il varco presidiato dalla polizia locale

Immagine di copertina

ROMA ZTL TRIDENTE A1 – Adesso che la circolazione della metro a Roma si è (solo parzialmente) ristabilita, con la riapertura della stazione Spagna, ecco che il Campidoglio porta avanti un altro progetto che nelle scorse settimane, proprio a causa del blocco della metropolitana, era rimasto in sospeso. La riaccensione della Ztl A1, quella che delimita il Tridente, cioè il centro turistico della Capitale.

Da lunedì 13 maggio 2019, infatti, all’interno della zona a traffico limitato del Tridente potranno circolare esclusivamente i veicoli (auto, moto e motocicli) in possesso di permesso per la Ztl A1.

Tuttavia, non si passerà subito a una Ztl a pieno regime. Le telecamere, infatti, non entreranno subito in funzione. Per un periodo di 30 giorni ci sarà infatti una fase intermedia, definita di pre-esercizio, durante la quale gli accessi al varco della Ztl saranno controllati dalla polizia locale.

In questo mese, infatti, il Comune di Roma spera di impedire gli accessi irregolari grazie ai vigili urbani e nel frattempo, tramite la distribuzione del materiale informativo ai cittadini, a far circolare la voce della riattivazione della Ztl A1 del Tridente.

In modo tale che, al termine del “periodo di prova”, le telecamere possano essere messe definitivamente in funzione e che tutti i romani siano a conoscenza della nuova zona interdetta. Evitando quindi contravvenzioni inaspettate e che genererebbero soltanto polemiche e ricorsi.

Roma Ztl Tridente A1 | Dove sono i varchi

I varchi nuovi sono in tutti sei e sono stati installati in via di Ripetta (all’incrocio con via dell’Oca), in via dei Pontefici (piazza Augusto Imperatore), in via Condotti (all’incrocio con largo Goldoni), in via di Propaganda (all’incrocio con via Capo le case), in via di San Sebastianello (all’incrocio con viale della Trinità dei Monti) e in via del Gambero (all’incrocio con via delle Convertite).

Roma Ztl Tridente A1 | Gli orari

La Ztl al Tridente sarà in vigore, da lunedì 13 maggio 2019, dalle 6.30 alle 19 da lunedì al venerdì. Il sabato, invece, la zona non è percorribile dai non autorizzati tra le 10 e le 19.

I giorni festivi e le domeniche, invece, sono stati esclusi.

Roma Ztl Tridente A1 | La novità per le moto

Una grande novità della riattivazione della Ztl A1 al Tridente è che non potranno accedere neanche le moto e i ciclomotori dei non residenti.

La nuova tecnologia della Ztl, autorizzata dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, sanziona infatti anche i motoveicoli che passano nella zona off-limits. Le nuove telecamere permetteranno quindi di mettere a frutto ciò che già l’amministrazione Marino aveva previsto nella zona del Tridente, cioè l’estromissione delle moto.

Roma Ztl Tridente A1 | Come richiedere le autorizzazioni

Come richiedere le autorizzazioni alla Ztl del Tridente? Possono farne richiesta solo i residenti e domiciliati nella Ztl A1, lavoratori notturni o artigiani con sede all’interno della Ztl A1 e altre categorie.

Negli orari di chiusura, inoltre, potranno sostare all’interno dell’area solo coloro che hanno ricevuto il contrassegno specifico. Per loro sono a disposizione 280 posti auto riservati.