Me

Fiorentina Milan 0-1 diretta LIVE: tutti gli aggiornamenti in tempo reale | Formazioni e Risultato

Immagine di copertina

Fiorentina Milan 0-1 diretta live | Serie A | Formazioni | Risultato | Cronaca in tempo reale (aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti) | • LIVE:

FIORENTINA MILAN DIRETTA LIVE – RISULTATO – Benvenuti alla diretta testuale di TPI della sfida tra Fiorentina e Milan, gara valida per la 36esima giornata della Serie A 2018-2019, in programma sabato 11 maggio 2019 alle ore 20,30.

Una partita molto importante per entrambe le formazioni. In questo articolo, troverete tutto il prepartita, le statistiche, le parole degli allenatori, le probabili e poi le formazioni ufficiali. E, ovviamente, la diretta minuto per minuto di tutto quello che succede in campo!

FIORENTINA MILAN DIRETTA LIVE

– SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMISSIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

SECONDO TEMPO

  • 95′ È finita! Tre punti pesantissimi per il Milan al Franchi. 0-1 il risultato finale, tutto sommato meritato. Il Milan resta in scia dell’Atalanta, che nel prossimo turno sfiderà la Juventus
  • 90′ Cinque minuti di recupero
  • 84′ Ancora un cambio per la Fiorentina: esce Dabo, entra Norgaard
  • 81′ Secondo cambio per il Milan: esce Suso, entra Castillejo
  • 80′ Buona occasione per il Milan con Cutrone, che riceve palla al limite e prova a incrociare. Palla fuori di poco

(Aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti)

  • 74′ Cambio anche nel Milan: esce Piatek, entra Cutrone
  • 73′ Esce Fernandes per la Fiorentina, entra Vlahovic
  • 69′ Esce Laurini per infortunio: al suo posto entra Gerson
  • 67′ Ammonito Laurini per un fallo su Borini
  • 65′ Suso ci prova da lontano, Lafont blocca senza problemi. Il Milan prova a rimettere la testa fuori dalla sua area
  • 60′ Borini prova il cross in area, ma Piatek finisce a terra dopo una spinta di Milenkovic. L’arbitro Mariani lascia proseguire
  • 57′ Fiorentina in pressing sul Milan, che si difende come può. Questa volta è Chiesa è a impensierire Donnarumma, che salva ancora

(Aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti)

  • 55′ Ancora una grande occasione per la Fiorentina! Mirallas riceve palla in fondo sulla destra, rientra sul sinistro e prova il tiro. Donnarumma riesce a salvare la porta!
  • 52′ Gran tiro di Chiesa da fuori! La palla finisce fuori di poco
  • 49′ Fiorentina più pimpante in questo inizio di secondo tempo
  • 48′ Occasione Fiorentina con un cross di Chiesa intercettato in scivolata in area da Calhanoglu. I viola chiedono il rigore, l’arbitro fa continuare. Mirallas poi prova il tiro ma la manda alle stelle
  • 46′ Inizia il secondo tempo

PRIMO TEMPO

  • 45′ Non c’è recupero. Le squadre vanno negli spogliatoi sul risultato di 0-1
  • 41′ Chiesa punta Abate e crossa al centro, esce e blocca Donnarumma
  • 39′ Bakayoko reagisce male dopo un fallo subito da Mirallas. Scintille tra i due, Mariani fa da paciere
  • 36′ GOL DEL MILAN: bellissimo cross di Suso dalla destra, Calhanoglu si fa trovare pronto in area di testa e allunga la traiettoria all’angolino, dove Lafont non può arrivare. Rossoneri in vantaggio!
  • 34′ Ammonito Biraghi per un fallo su Suso
  • 27′ Ancora Suso rientra sul sinistro e prova il tiro dalla distanza. Blocca Lafont
  • 24′ Calhanoglu tira dal limite destro dell’area ma Lafont riesce a deviare in angolo. Milan in pressione
  • 21′ Occasione Milan! Dopo un’azione confusa e un cross dalla destra, Suso si ritrova la palla a centro area. Lo spagnolo prova la botta senza mirare: il tiro è centrale, Lafont riesce a respingere. Poteva fare meglio il numero 8 rossonero

(Aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti)

  • 18′ Punizione sgangherata di Muriel, fischiato dal pubblico
  • 16′ Suso prova a servire Piatek in profondità, chiude bene la difesa viola
  • 13′ Lungo applauso di tutto lo stadio in ricordo di Davide Astori
  • 12′ Piatek prova il tiro dal limite dell’area ma la sua punta viene deviata da Milenkovic. L’attaccante chiede un angolo, Mariani non lo concede
  • 8′ Si fa vedere in avanti anche il Milan con Piatek che salta più in alto di tutti in area e raccoglie di testa un cross di Abate. Il tiro dell’attaccante del Milan però finisce alto
  • 5′ Prima occasione della partita per la Fiorentina: velocissimo Muriel sulla sinistra, che grazie alla sovrapposizione di Biraghi rientra sul destro e prova il tiro a giro. Donnarumma attento devia in angolo
  • 2′ Le due squadre si studiano in questi primi minuti
  • 1′ Fischia Mariani: inizia la partita!

Fiorentina Milan diretta live | Pre partita

  • È tutto pronto, sta per iniziare il match! Arbitra il signor Maurizio Mariani
  • Le squadre sono in campo per il riscaldamento, tra 10 minuti si inizia!
  • Ecco le formazioni ufficiali di Fiorentina Milan di stasera.

FIORENTINA (4-3-3): Lafont; Laurini, Milenkovic, Hugo, Biraghi; Benassi, Edimilson, Dabo; Chiesa, Muriel, Mirallas

Allenatore: Vincenzo Montella

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini

Allenatore: Gennaro Gattuso

  • Tra poco dovrebbero essere annunciate le formazioni ufficiali per la partita di stasera. Grande attesa!
  • A questo punto per il Milan i tre punti stasera diventano ancora più essenziali, per sperare di potersi ancora giocare la qualificazione alla prossima Champions League nelle due partite successive contro Frosinone e Spal.
  • Mancano meno di tre ore all’inizio del match: nel frattempo, nel pomeriggio è arrivata la temuta vittoria dell’Atalanta (2-1 sul Genoa), con gol di Barrow e Castagne (Pandev per i rossoblu). Con questi tre pesantissimi punti l’Atalanta agguanta addirittura il terzo posto, in attesa dell’Inter impegnato lunedì contro il Chievo.

(Aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti)

  • Nel 4-3-3 di Gattuso, dunque, con Donnarumma in porta, dovrebbe agire ancora Abate sulla destra, mentre in difesa Romagnoli rientra dalla squalifica e potrebbe far coppia con Zapata. Al centrocampo si va per una maglia da titolare per Bakayoko, dopo il chiarimento avuto in settimana con il mister, con Kessié e Calhanoglu arretrato a centrocampo. In attacco, con Piatek e Suso, dovrebbe partire titolare Borini dopo il gol al Bologna.
  • Gattuso invece deve fare i conti con diversi infortuni: stagione finita per Calabria, Conti appena recuperato ma che andrà in panchina, Biglia indisponibile ma convocato ugualmente per stare vicino al gruppo. Da monitorare anche il caso Bakayoko, dopo le polemiche della scorsa settimana, quando il giocatore di proprietà del Chelsea si è attardato – secondo Gattuso – nello scaldarsi per entrare proprio al posto di Biglia, con Gattuso che ha poi lanciato in campo José Mauri.
  • Nel 3-5-2 di Montella, a sostituire Pezzella ci sarà molto probabilmente Ceccherini, che agirà in difesa accanto a Vitor Hugo e Milenkovic. Al posto di Veretout, invece, si candida per una maglia da titolare Fernandes. In attacco probabile panchina per Simeone, per dare spazio a Chiesa e Muriel.
  • Passiamo ora alle probabili formazioni: Montella arriva a questo match senza poter contare su Pezzella, infortunato e operato dopo una frattura zigomatico-orbito-mascellare destra rimediata contro l’Empoli, e su Veretout, squalificato dopo l’espulsione rimediata contro l’Empoli, dopo il fischio finale.

(Aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti)

  • Per Montella poi la partita di oggi ha un sapore speciale: al Franchi arriva infatti il Milan, sua ex squadra con cui non si lasciò proprio nel migliore dei modi. Grande attesa anche per il confronto con Gattuso, che una volta arrivato sulla panchina del Milan aveva criticato la condizione fisica dei calciatori durante la gestione Montella.
  • La Fiorentina invece arriva a questo match con poco da dire. L’unico obiettivo è quello di concludere in positivo una stagione tribolata, che con l’arrivo sulla panchina di Vincenzo Montella sembra essersi ulteriormente complicata. I viola, con l’Aeroplanino in panchina, in Serie A hanno collezionato 3 sconfitte e un pareggio. A tre giornate dalla fine, con 40 punti, la Fiorentina non ha ancora conquistato matematicamente la salvezza in Serie A. Per farlo, serve una vittoria oggi.
  • Partita importantissima quella di questa sera, soprattutto per il Milan: i rossoneri si giocano tutto, con una corsa Champions che solo qualche settimana fa sembrava assolutamente alla portata e che adesso sembra essere sfuggita di mano. Con una vittoria, il Milan si candiderebbe con più decisione al quarto posto, attualmente occupato dall’Atalanta, che giocherà nel pomeriggio (calcio d’inizio ore 15) in casa contro il Genoa.

Fiorentina Milan diretta live | Le probabili formazioni 

Di seguito, le probabili formazioni di Fiorentina Milan:

Fiorentina (3-5-2): Lafont; Ceccherini, Milenkovic, Vitor Hugo; Mirallas, Benassi, Fernandes, Dabo, Biraghi; Chiesa, Muriel.

A disposizione: Terracciano, Brancolini, Antzoulas, Laurini, Ferrarini, Hancko, Norgaard, Gerson, Koffi, Montiel, Simeone, Vlahovic.

Allenatore: Vincenzo Montella

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Abate, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Calhanoglu; Suso, Piatek, Borini.

A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Musacchio, Conti, Laxalt, Bertolacci, Mauri, Castillejo, Cutrone.

Allenatore: Gennaro Gattuso

Fiorentina Milan diretta live | Le parole di Montella

“Da piccolo tifavo Milan. Allenandolo, ho realizzato un sogno. Un’esperienza che mi ha portato a vincere un trofeo, grande soddisfazione. Il mio presente però è la Fiorentina. Quando ero al Milan e venne preso Gattuso per il settore giovanile rossonero, dissi io ai dirigenti che se un giorno qualcuno mi avesse dovuto sostituire avrei preferito Gattuso. Lo saluto con grande piacere”.

Le assenze non mi preoccupano. Solo insieme possiamo uscire da questo momento di difficoltà. Siamo ancora dispiaciuti dal risultato di settimana scorsa. Da quando sono tornato a Firenze la squadra ha sbagliato solo la partita con il Sassuolo. È inverosimile che la squadra abbia fatto solo due gol in cinque partite. Anche perché creiamo tanto. Simeone e Muriel poi hanno il gol nelle corde”.

La contestazione dei tifosi? Ho un rapporto bellissimo con la città e voglio essere chiaro: questa cosa non aiuta, poi ovviamente ognuno è libero di esprimere le proprie idee. Noi dovremo essere ancora più bravi ad attingere alle nostre risorse e dare in campo il massimo. A certi risultati ci si arriva con la programmazione nella costruzione delle squadre. Si costruisce col tempo ma molto spesso in Italia c’è fretta e questo non aiuta a far esprimere il massimo di ognuno”.

Fiorentina Milan diretta live | Le parole di Gattuso

“La cosa che mi dispiace di più è che sia passata sotto traccia la vittoria sul Bologna, perché si è parlato più dell’episodio di Bakayoko. Ho visto una squadra che si è allenata bene e ha fatto ciò che ho chiesto. Bisognerà tenere botta perché ci possono mettere in difficoltà. Questi calciatori hanno fatto ottime cose durante l’anno, è stata la forza del gruppo. Tutti vogliono parlare di stagione deludente, ma siamo davanti la Lazio e a pari punti con la Roma e nessuno l’avrebbe detto forse”.

“Atalanta-Genoa? Il Genoa si sta giocando la salvezza ancora, abbiamo visto negli ultimi anni che nessuno regala nulla. Pensiamo a fare il nostro, non vinciamo a Firenze dal 2014. La Fiorentina sa creare grandi pericolo e domani sicuramente ci sarà da fare una grandissima partita”.

“Piatek? Nessun problema, probabilmente ha fatto troppi gol prima. La sua rabbia la deve mettere a disposizione della squadra. Periodi così sono normali per gli attaccanti. La priorità è vincere le partite.

  • Dalla stagione 2000-01 la Fiorentina non vince sia la sfida di andata che quella di ritorno di uno stesso campionato contro il Milan. Dopo la vittoria a San Siro dell’andata, oggi i viola ne hanno l’occasione
  • Il Milan fatica molto in trasferta contro la Fiorentina. Negli ultimi 7 precedenti: una vittoria, quattro pareggi e due sconfitte
  • La Fiorentina non vince in Serie A da 11 turni: non faceva così male dal 1989-90, quando rimase a digiuno di vittorie per 12 partite. Nel 2019, inoltre, non ha ancora vinto una partita in casa.
  • Il Milan ha realizzato 49 reti in questo campionato. Le prime 46, tranne in una sola occasione, sono state realizzate da giocatori titolari. Delle ultime tre invece, già due sono state messe a segno da giocatori subentrati. Panchina d’oro o titolari ormai senza energie?
  • Il Pistolero Piatek sembra essersi inceppato: terzo nella classifica marcatori dietro a Quagliarella e alla pari con Cristiano Ronaldo, negli ultimi 292 minuti giocati (quattro partite), ha tirato solo due volte in porta, non segnando mai.
  • Il trio d’attacco viola composto da Muriel, Simeone e Chiesa non segna in campionato da inizio aprile.

Fiorentina Milan diretta live | Come è finita la sfida di andata?

Nella partita di andata, giocata sabato 22 dicembre 2018 a San Siro, la Fiorentina si era imposta per 0-1 grazie a un gol di Federico Chiesa. Rivediamo insieme gli highlights di quel match:

Fiorentina Milan diretta live | Streaming e tv

La partita tra Fiorentina e Milan va in onda in esclusiva su DAZN, anche in HD. Per vedere il match, dunque, è necessario registrarsi alla piattaforma, oppure essere in possesso di Sky Q o Premium, tramite le quali è possibile accedere anche a DAZN.

Come funziona DAZN

Calcio d’inizio alle ore 20,30 di sabato 11 maggio 2019.

Dove vedere il calcio in streaming