Me

Ultimi sondaggi: frena la Lega, mentre risale il Movimento

Immagine di copertina
Credit: Michele Spatari/NurPhoto

Ultimi sondaggi politici oggi 9 maggio | Il caso Siri [qui il riassunto] “è storia di ieri”, ha detto il premier Giuseppe Conte, ma i risultati sono evidenti oggi, 9 maggio.

> QUI TUTTI GLI ULTIMI SONDAGGI POLITICI ELETTORALI AGGIORNATI

Secondo quanto emerge dal sondaggio realizzato da Supermedia, le vicende legate al sottosegretario leghista Armando Siri hanno intaccato il gradimento del partito di Matteo Salvini. La Lega infatti, pur restando saldamente in testa nel gradimento degli elettori italiani, perde punti scendendo al 31,6 per cento.

Il Carroccio perde quindi 1,6 punti rispetto ad una settimana fa.

Se la revoca delle deleghe di Siri ha influito negativamente sul partito di Salvini, lo stesso non si può dire per i 5 stelle. Il Movimento segna un miglioramento negli ultimi sette giorni, recuperando uno 0,4 punti e arrivando così al 22,3 per cento.

Segnali positivi arrivano anche dal Partito democratico, che dopo l’elezione del segretario Nicola Zingaretti continua la sua ascesa guadagnando nell’ultima settimana 0,3 punti e arrivando così al 21,4 per cento.

Se i sondaggi dovessero essere corretti, alle prossime europee la Lega dovrebbe avere 26 seggi, M5s 18 e Pd 17.

Gli altri partiti – Forza Italia secondo YouTrend dovrebbe avere il 9,6 per cento dei consensi (corrispondente a 7 seggi), mentre Fratelli d’Italia potrebbe contare sul 5,2 per cento delle preferenze (4 seggi).

Negativo invece il risultato di +Europa, che si ferma a 3,1 per cento, seguito da La Sinistra al 2,7 per cento e da Europa Verde con l’1,4 per cento: percentuale lontana dalla soglia di sbarramento del 4 per cento.