Me

Papa Francesco incontra la famiglia rom di Casal Bruciato

Immagine di copertina

Papa incontro famiglia rom | La famiglia di rom di Casal Bruciato ha incontrato Papa Francesco nella sagrestia della basilica di S.Giovanni per un momento di preghiera nel pomeriggio di giovedì 9 maggio.

La famiglia Omerovic è al centro dei forti scontri per l’assegnazione di una casa popolare a Casal Bruciato, periferia est di Roma  (qui la ricostruzione di tutte le proteste a Casal Bruciato).

Nella mattinata, 500 rom e sintisono stati ricevuti in Vaticano da Papa Francesco per dare un segnale di pace e integrazione (qui il racconto della giornata in Vaticano).

L’incontro con il Pontefice è avvenuto in privato e prima di questo momento speciale, la famiglia è stata salutata nella navata della Basilica dal clero e dai i fedeli della diocesi.

A lasciare la casa popolare per vedere Papa Francesco sono stati Imer, il padre, Senada, la madre, e una figlia sui 12 che compongono la famiglia.

I tre sono dovuti uscire da un ingresso secondario, e per questo non sono stati nuovamente coperti di insulti e offese da parte dei residenti in rivolta.

Intanto, dalle diverse finestre e dai balconi dei palazzi circostanti di Piazza San Giovanni, hanno fatto la loro comparsa alcune bandiere italiane. Erano almeno una dozzina i tricolori esposti dagli inquilini delle abitazioni.

 

> “Abbiamo paura”: l’intervista di TPI alla famiglia rom a Casal Bruciato

> Il corteo antifascista a Casal Bruciato | VIDEO