Me

Alessandra Mussolini insulta Virginia Raggi sui social: “Sei spazzatura” | VIDEO

Immagine di copertina
Alessandra Mussolini e Virginia Raggi

Alessandra Mussolini continua la sua campagna elettorale sui social e lo fa senza esclusione di colpi. Questa volta, l’europarlamentare se l’è presa con la sindaca di Roma Virginia Raggi, insultandola in una storia su Instagram.

Con il suo pappagallo di peluche, la Mussolini ha voluto denunciare la situazione dei rifiuti in alcuni quartieri di Roma, in particolare lungo le strade che portano all’aeroporto di Ciampino.

“Io censurata da Instagram perché ho pubblicato le foto della mia famiglia”: Alessandra Mussolini furiosa su facebook

“Questa è la Raggi e l’immondizia”, ha detto Alessandra Mussolini nella sua Instagram Story. “Raggi e immondizia è un tutt’uno”, ha poi rincarato brandendo fra le mani l’immancabile pappagallo di peluche. Il video è diventato virale in poche ore.

Del resto, non è la prima volta che la sindaca di Roma Virginia Raggi viene attaccata per la gestione dei rifiuti all’interno della capitale. Nelle scorse settimane, il ministro dell’Interno Matteo Salvini è arrivato addirittura a chiedere le dimissioni della Raggi in seguito alle registrazioni pubblicate da L’Espresso in cui la prima cittadina diceva “Roma è fuori controllo”.

Rifiuti Roma, Salvini: “Raggi non è in grado di fare il sindaco”

Jim Carrey twitta contro il fascismo: Alessandra Mussolini gli risponde inferocita

Ma non è nemmeno la prima volta che Alessandra Mussolini insulta verbalmente chi non le va a genio. Infastidita dalle vignette pubblicate su Twitter dall’attore Jim Carrey su Benito Mussolini (nonno di Alessandra), l’europarlamentare uscente ha dato del “bastardo” all’attore, per poi rincarare la dose postando delle foto che ricordavano i tempi più bui della storia americana. Senza tuttavia considerare che Jim Carrey è canadese.

Tra Alessandra Mussolini e Jim Carrey continua la polemica su Twitter

Raggi risponde a Salvini: “Chiedi le mie dimissioni per coprire Siri?”