Me

Le 10 funzionalità nascoste di Instagram che non conosce (quasi) nessuno

Immagine di copertina
Instagram, credit: Google

Instagram è ormai entrato nel quotidiano della maggior parte di noi. Quella piccola icona rosa che spicca sullo schermo dello smartphone di milioni di utenti è diventata un richiamo irresistibile per tantissimi, e non solo giovani. Fra un post e una “Insta-Story”, questa app è una sorta di finestra su un mondo più o meno fittizio che ci intriga, di diverte, fino ad assorbire più tempo di quanto molti di noi vorrebbero ammettere.

Eppure, questa app divenuta così familiare per più di un miliardo di persone in tutto il mondo nasconde dei segreti di cui in pochi sono a conoscenza. Vediamoli nel dettaglio.

Come ha fatto Google Translate a migliorare così in fretta

Instagram permette fare una selezione dei filtri che usiamo di più

Modificare le foto attraverso l’applicazione di filtri è la funzionalità più antica di Instagram. Da qualche tempo, però, è possibile mettere in evidenza certi filtri e nasconderne altri, secondo le nostre preferenze e le nostre abitudini. Come fare? Per organizzare i filtri, è sufficiente toccare l’icona dell’ingranaggio denominata Gestisci che compare alla fine dell’elenco dei filtri.

Per eliminare dall’editor quelli che non usiamo mai basterà togliere la spunta azzurra. Per di più, è possibile cambiare l’ordine trascinando manualmente i filtri nella posizione desiderata, in modo da avere quelli che ci piacciono di più a disposizione più velocemente.

Instragam permette di cancellare la cronologia delle ricerche

Un po’ come le playlist sugli Smartphone, anche le nostre ricerche su Instagram dicono molto di noi. A volte però, per un motivo o per l’altro, preferiamo tenere per noi le nostre attività e ricerche sul social network.

Proprio come Facebook, anche Instagram permette di cancellare le “tracce” che lasciamo sull’app rosa. Come? È sufficiente toccare l’icona del nostro profilo che compare in basso a destra e fare un tap sul Menù del profilo (le tre linee orizzontali in alto a destra). Successivamente, dovremo spostarci su Impostazioni, poi Privacy e sicurezza e infine Cancella la cronologia delle ricerche.

Facebook non sarà più blu: ecco tutte le novità annunciate da Zuckerberg

Instagram permette di nascondere le foto in cui siamo taggati

Capita a tutti di venire identificati in foto in cui, per un motivo o per l’altro, preferiremmo non apparire. Instagram tutela anche questa esigenza, mettendo a disposizione degli utenti la possibilità di “staggarsi” dalle foto indesiderate. Per farlo, è necessario accedere alla sezione Foto e video in cui ci sei tu e poi Nascondi foto e video. A questo punto sarà sufficiente selezionare le immagini che desideriamo rimuovere dal nostro profilo e confermare la voce Nascondi che compare in alto a destra.

Instagram permette di ridurre il traffico dati

Instagram è fra le applicazioni che causa un consumo di traffico dati fra i più importanti. La visualizzazione di immagini e filmati richiede inevitabilmente il download continuo. Per ridurre il traffico dati, è sufficiente aprire le Impostazioni dal menù presente nella pagina del profilo e tocchiamo Uso dei dati mobili, quindi attiviamo la funzione Usa meno dati.

Instagram permette di rivedere i post a cui abbiamo messo il like

Nel corso della propria personale “Insta-(Love)-Story” ognuno di noi, chi più chi meno, ha dispensato i famosi cuoricini su centinaia di foto e video (e magari, ripensandoci a posteriori, qualcuno avremmo anche potuto risparmiarcelo). Ecco allora che, se necessario, possiamo decidere di revocare il nostro “Insta-apprezzamento”.

Come? È sufficiente andare nelle Impostazioni dell’account attraverso il menù visibile in alto a destra del profilo e selezionare Account. A questo punto bisognerà toccare la voce Post che ti piacciono per rivedere i contenuti likati e, eventualmente, rimuovere il like.

A Rapallo arrivano i primi camerieri robot

Instagram permette di disattivare i commenti ai post

Si tratta di una funzionalità che in pochi conoscono: quando pubblichiamo una foto o un video sul nostro profilo e per un motivo o per l’altro non desideriamo ricevere commenti, è possibile disattivarli ad hoc.

Per farlo, è sufficiente cliccare sulla foto o sul video in questione e toccare l’icona con i tre puntini che compare in alto a destra: tocchiamo poi Disattiva i commenti. Questa funzione non può essere attivata di default, quindi per ogni post in cui vogliamo disattivare i commenti dovremmo reimpostarla.

Su Instagram è possibile nascondere le storie ad alcuni utenti

La possibilità di creare le Insta-Stories è stata, ad oggi, la più grande rivoluzione di Instagram. Piccola rivoluzione nella rivoluzione: da qualche tempo è possibile nascondere le storie a determinati utenti. Dopo essere entrati nelle Impostazioni, è necessario spostarsi in Privacy e sicurezza e poi in Opzioni relative alle storie: scegliamo Nascondi la storia a e selezioniamo gli utenti a cui vogliamo impedire di vedere le nostre storie.

Instagram permette di organizzare i post salvati in collezioni

Sulle orme di Pinterest, Instagram permette di riorganizzare gli elementi salvati in collezioni, ad esempio per tipologia di contenuto o di categoria. Per creare e gestire le collezioni, è sufficiente entrare in Elementi salvati dalle Impostazioni e toccare il + che appare nell’angolo superiore a destra dello scherma. Il social ci chiederà poi di specificare un nome per la collezione e di selezionare i contenuti che vogliamo catalogare nella collezione appena creata, scegliendoli tra gli Elementi salvati e toccando su Fine.

In arrivo un importante aggiornamento su Instagram: i “like” potrebbero sparire

Instagram permette di regolare l’intensità di un filtro

Altra funzionalità sconosciuta anche ai più assidui frequentatori dell’app rosa: è possibile regolare l’intensità di un filtro attraverso un comodo slider. Basterà toccare due volte sull’effetto desiderato per accedere alla selezione che permette di aumentare o diminuire l’intensità su una scala da 0 a 100.

Instagram permette di aggiungere una cornice alle foto

Dalla sezione in cui regoliamo l’intensità di un filtro, possiamo aggiungere una cornice alle immagini: per soddisfare tutti i gusti ogni filtro mette a disposizione una cornice differente