Me

Aereo in fiamme a Mosca: 41 morti

Aereo in fiamme Russia – Il 5 maggio 2019 un aereo passeggeri Sukhoi della compagnia russa Aeroflot ha preso fuoco: nel rogo hanno perso la vita 41 persone. Tra i morti ci sono almeno due bambini.

Aereo prende fuoco a Mosca dopo un atterraggio di emergenza: i video

I piloti sono stati costretti a compiere un atterraggio d’emergenza nell’aeroporto di Sheremetzevo nella capitale russa Mosca per “problemi tecnici” non ancora accertati.

Secondo quanto riferito dai media russi il personale di bordo ha fatto evacuare i passeggeri dal velivolo usando gli scivoli d’emergenza, ma l’aereo ha continuato a bruciare sulla pista, mandando nell’aria una grande colonna di fumo nero.

Almeno 41 passeggeri avrebbero perso la vita e altre cinque persone sarebbero rimaste ferite.

Sui social sono state pubblicate diverse immagini in cui si vede l’aereo avvolto dalle fiamme e circondato da una nube nera.  Nei video si intravedono anche alcune persone che si allontanano correndo dal velivolo mentre i mezzi dei vigili del fuoco si avvicinano per soccorrere i passeggeri e il personale.

Secondo quanto riferito da una fonte dell’agenzia Interfax, i piloti hanno tentato una prima volta l’atterraggio d’emergenza senza riuscirci, mentre al secondo tentativo il velivolo ha colpito il suolo con il carrello e con la parte anteriore, per prendere poi fuoco.