Me

Udinese Inter streaming live e diretta tv: ecco dove vedere la partita di Serie A

Immagine di copertina

Udinese Inter streaming e diretta tv: ecco dove vedere la partita di Serie A | Sabato 4 maggio 2019

UDINESE INTER STREAMING – Oggi, sabato 4 maggio 2019, alle ore 20,30 Udinese ed Inter si scontrano alla Dacia Arena di Udine, anticipo della 35esima giornata della Serie A 2018-2019.

LA NOSTRA DIRETTA DI UDINESE-INTER

Partita molto importante per entrambe le squadre: da una parte i bianconeri in piena lotta salvezza con l’Empoli; dall’altra i nerazzurri alla caccia di punti per volare alla prossima Champions League. Sulla carta, favorita l’Inter, ma mai dire mai. L’Udinese infatti non ha alcuna intenzione di lasciare campo e punti agli avversari.

LA NOSTRA DIRETTA DI UDINESE-INTER

Dove vedere Udinese Inter in tv? Sky Sport o Dazn? In live streaming gratis? Di seguito tutte le risposte:

LE QUOTE DI UDINESE-INTER

Dove vedere Udinese Inter in tv e live streaming

Udinese Inter in live streaming sarà visibile in esclusiva sulla piattaforma Dazn, visibile tramite Sky Q e Premium. (IL SITO DI DAZN)

Il calcio d’inizio di Udinese Inter è previsto per oggi, sabato 4 maggio 2019 alle ore 20,30.

Ma come funziona la piattaforma Dazn? Tutte le risposte.

Ci sono poi tanti altri siti che trasmetteranno la Udinese Inter in streamingecco tutti i siti (legali) dove vedere le partite di calcio in streaming.

Esistono vari modi per vedere le partite di calcio di ogni competizione in diretta streaming sul proprio dispositivo elettronico, sia esso un PC, uno smartphone o un tablet.

In questo articolo abbiamo spiegato quali sono i migliori siti per vedere le partite di calcio in streaming in ottima qualità e in modo totalmente legale.

Udinese Inter sarà raccontata anche via radio. Su quali frequenze? Rai Radio 1.

IL SITO DI DAZN DOVE VEDERE UDINESE INTER

LE INFO SU DOVE VEDERE TUTTE LE PARTITE DELLA SERIE A 2018 2019

Udinese Inter streaming | Le parole di Spalletti

“Quando si gioca contro squadre che lottano per la salvezza, la difficoltà è uguale a quella di un oscontro diretto. Noi dobbiamo entrare tra le prime quattro, ci giochiamo l’importanza del nostro futuro e della nostra carriera. La trasferta di Udine è insidiosa, so come ragionano lì”.

“Futuro? Dal punto di vista mio non c’è assolutamente nessun problema. Il mio futuro si chiama Udinese-Inter, non Icardi. Prima ci sono Chievo, Napoli, Empoli… non ho nessun problema ad allenare qualsiasi calciatore. Quello che volevo mettere in evidenza è che il futuro è l’Inter e il bene dell’Inter. Fare bene gli allenamenti, venire la mattina presto a lavorare. Più tempo si dedica al campo e più possibilità ci sono di fare bene”.

IL CALENDARIO COMPLETO DELLA SERIE A 2018 2019

Udinese Inter streaming | Le parole di Tudor

L’allenatore dell’Udinese Igor Tudor ha parlato in vista della sfida contro l’Inter. Queste le sue parole: “Sono d’accordo che l’Inter sia veramente buona, ha campioni veri con un calcio riconoscibile, ben organizzato da parte di un grande allenatore come Spalletti. Non sarà facile, questo è sicuro, ma sono fiducioso e positivo”, le sue parole.

“Ho la sensazione che questa squadra sia in crescita – ha aggiunto -, dal punto di vista fisico e di intensità, qualcosa di fondamentale per cambiare la mentalità. Si è lavorato tanto e si vedono dei progressi. Mancano quattro partite ed è importante raccogliere punti. Le prossime tre sono meno difficili, ma ci tengo, domani, a fare un qualcosa di importante”.

Udinese Inter streaming live | Le probabili formazioni

Quali sono le probabili formazioni di Udinese ed Inter? Vediamolo insieme:

Udinese: il modulo dovrebbe essere il 3-5-2. Davanti la coppia Okaka-Pussetto. A centrocampo spazio alla fantasia di De Paul, seguito da tante big.

Inter: due sorprese. Nel 4-2-3-1 che Spalletti manderà in campo contro l’Udinese spazio a Gagliardini al posto di Vecino, infortunato, e Lautaro Martinez al posto di Icardi.

Chi giocherà stasera? Ecco le probabili formazioni di Udinese e Inter:

UDINESE (3-5-2): Musso; Larsen, Nuytinck, De Maio; D’Alessandro, Mandragora, Sandro, De Paul, Zeegelaar; Pussetto, Okaka.

Allenatore: Tudor

Squalificati: Samir

Indisponibili: Fofana, ter Avest, Barak, Behrami, Trost-Ekong, Opoku

INTER (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Perisic, Nainggolan, Politano; Icardi.

Allenatore: Spalletti

Squalificati: –

Indisponibili: Vrsaljko, Vecino

Udinese Inter streaming live | Statistiche e curiosità

Ecco alcune statistiche sulla sfida tra Udinese ed Inter:

La vittima preferita di Icardi? – L’Udinese potrebbe diventare, dopo Fiorentina (cinque) ed Empoli (quattro), la terza squadra contro cui l’attaccante dell’Inter va in gol per almeno quattro incontri di fila in Serie A con la maglia nerazzurra; complessivamente l’argentino ha preso parte attiva a 10 reti nelle sue ultime 10 presenze di campionato contro i friulani (sette reti, tre assist).

Fortino friulano – L’Udinese è imbattuta in casa da sei partite di campionato (4V, 2N): non arriva a sette di fila senza sconfitta da ottobre 2014.

Precedenti – Udinese e Inter si sono affrontate 91 volte in Serie A. Il bilancio complessivo è a favore dei nerazzurri, che hanno vinto in 45 occasioni; 25 i pareggi e 21 le vittorie bianconere.