Me

C’era una volta a Hollywood, svelato il ruolo di Luke Perry

Immagine di copertina
Crediti: Getty

Luke Perry ci ha lasciato all’improvviso (un ictus l’ha portato via), ma il cinema continua a ricordarlo, soprattutto quello di Quentin Tarantino. C’era una volta a Hollywood sarà l’ultimo film di Luke Perry e finalmente abbiamo qualche informazione in più circa il suo personaggio.

I produttori del nuovo film di Tarantino, David Heyman e Shannon McIntosh, hanno rivelato che il personaggio di Perry in C’era una volta a Hollywood si chiamerà Scott Lancer.

Cosa sappiamo di Scott? Che è un attore, prima di tutto, e la sua professione lo avvicinerà a Rick Dalton, il personaggio protagonista interpretato da Leonardo DiCaprio.

“Luke porta in scena un personaggio vivace e carismatico, che mette il cuore in tutto ciò che fa. Penso che per i fan di Luke sarà una vera gioia vederlo, si è guadagnato la parte, se l’è meritata e l’ha fatta sua, siamo contenti che fosse un suo enorme desiderio quello di lavorare con Quentin”, hanno dichiarato i produttori in un’intervista alla rivista americana Entertaiment Weekly.

Il personaggio di Luke Perry è un omaggio alla serie tv western della CBS intitolata “Lancer”, che è andata in onda dal 1968 al 1970 e ha visto tra i protagonisti Wayne Maunder nel ruolo di Scott Lancer.

“La sua performance è incredibile e sarà ricordato all’uscita del film, e la sua famiglia potrà celebrare questa performance con tutti noi”, hanno aggiunto i produttori di C’era una volta a Hollywood.

Un film, quello di Tarantino, che in molti aspettano (e che in realtà si aspettavano già al Festival di Cannes 2019) e che propone il duo Brad Pitt-Leonardo DiCaprio come protagonisti di una Hollywood anni ’70.

Nel cast di C’era una volta a Hollywood, ci saranno anche Dakota Fanning, Al Pacino, Kurt Russell, Timothy Olyphant e Tim Roth.

Dopo l’addio di Fred Andrews (personaggio interpretato da Perry nella serie tv Riverdale), con il nono film di Quentin Tarantino ammireremo l’opera postuma di Luke Perry.

C’era una volta a Hollywood: 5 curiosità sul nuovo film di Quentin Tarantino