Me

The Voice of Italy 2019: ecco i quattro giudici della nuova edizione del talent di Rai 2

Immagine di copertina

THE VOICE OF ITALY 2019 GIUDICI – Un’edizione tutta nuova di The Voice of Italy inizia su Rai 2 a partire da martedì 23 aprile 2019. Il popolare talent musicale torna “a battere” sul 2 con tantissime novità, dopo che negli ultimi anni aveva deluso dal punto di vista degli ascolti e convinto poco la critica.

La principale novità è sicuramente quella del conduttore, Simona Ventura, che torna in Rai dopo un passaggio a Mediaset. “La Rai e Carlo Freccero sono come Cleopatra ed io, novello Marcantonio, non ho saputo resistere”, ha dichiarato la conduttrice nel corso della conferenza stampa di presentazione di questa sesta edizione di The Voice.

“Abbiamo bisogno di emozioni forti, voci che colpiscano cuore e pancia: abbiamo bisogno di voci che non si dimenticano, delle voci da sold out!”, ha aggiunto la Ventura. Ci si aspetta molto, insomma da questa edizione, sperando di trovare una voce che possa letteralmente spaccare all’interno del panorama musicale italiano.

L’altra novità di The Voice 2019 è data sicuramente dal cast dei coach, completamente rinnovato rispetto al passato. Come TPI vi aveva annunciato in anteprima, i giudici della nuova edizione di The Voice of Italy sono Gigi D’AlessioElettra LamborghiniMorgan e Gué Pequeno.

AGGIORNAMENTO 23 APRILE 2019 – Questa sera, 23 aprile 2019, va in onda in prima serata su Rai 2 la prima puntata di The Voice of Italy 2019, il talent musicale giunto alla sua sesta edizione.

Tante le novità di questa edizione. Innanzitutto la presentatrice, Simona Ventura, che torna in Rai dopo essere stata a Mediaset. Cambia poi completamente la giuria di The Voice 2019: i nuovi giudici, come annunciato in anteprima da TPI, sono Gigi D’Alessio, Elettra Lamborghini, Morgan e Gué Pequeno.

A loro il compito di scovare la nuova “voce” della musica italiana. Otto in tutto le puntate previste. Nei primi sei appuntamenti di The Voice 2019 spazio alle amatissime Blind Auditions, le audizioni al buio: i concorrenti dovranno cercare di convincere la giuria solo grazie alla loro voce.

Segue poi la fase della Battle e poi il Knockout, con il quale vengono scelti i quattro finalisti. Appuntamento dunque stasera, 23 aprile, a partire dalle 21.25 su Rai 2.

Le anticipazioni complete della prima puntata di The Voice of Italy 2019

The Voice of Italy 2019 giudici | Il programma

Personaggi molto diversi tra volo, che possono interessare un pubblico molto ampio e variegato: dai giovani che amano la musica di Guè Pequeno o l’eccentrica Elettra Lamborghini fino a un pubblico più tradizionale che segue Gigi D’Alessio.

A loro il compito di trovare il nuovo talento della musica italiana. Il format è quello di sempre: si parte con le blind auditions, che coprono le prime cinque puntate, durante le quali i giudici devono selezionare i concorrenti della propria squadra senza vederli in faccia.

La seconda fase è quella delle Battle, in cui ogni coach deve eliminare tre dei sei talenti del suo team. Segue poi il Knockout, durante la quale i giudici stabiliscono i finalisti di ogni squadra.

Dove vedere The Voice 2019 in streaming

The Voice of Italy, Elettra Lamborghini risponde agli haters: “Ho fatto grandi cose nella mia vita”