Me

Shanghai, auto Tesla prende fuoco da sola: il video virale

Sui social è diventato virale un video in cui si vede un’auto elettrica realizzata dalla casa statunitense Tesla prendere improvvisamente fuoco in un parcheggio di Shanghai.

Sulla vicenda si è subito espresso il portavoce dell’azienda del miliardario Elon Musk, che ha annunciato l’invio immediato di una squadra nella città cinese per capire cosa sia successo e se si sia trattato davvero di un’esplosione ingiustificata.

Il video è stato pubblicato il 21 aprile sul social network cinese Weibo, seguito dall’hashtag #AutocombustionTesla. Il filmato è stato preso dalle telecamera di sorveglianza del parcheggio e ha raggiunto in poco tempo oltre 22 milioni di visualizzazioni.

Nel video si vede un denso fumo bianco fuoriuscire improvvisamente da sotto l’auto, una Tesla Model S, ferma in un parcheggio al coperto: poco dopo si sente una forte esplosione, mentre le fiamme avvolgono e distruggono il veicolo.

“Stiamo attivamente contattando i servizi competenti e offriamo la nostra collaborazione per capire cosa è successo. Secondo le informazioni raccolte finora, non ci sono morti o feriti”, è la dichiarazione rilasciata da Tesla sul suo account ufficiale Weibo.

>Dorme al volante a 120 km orari in autostrada: il video sta facendo il giro del web