Me

Il Trono di Spade 8, Maisie Williams confessa: “Pensavo che la scena di sesso fosse uno scherzo”

Immagine di copertina

È andato in onda la notte tra domenica e lunedì il secondo episodio del Trono di Spade 8, quello che preclude alla grande battaglia tra i vivi e i non-morti, guidati dagli Estranei, a Grande Inverno.

Tra i vari colpi di scena di questo nuovo episodio ce n’è anche uno che riguarda Arya Stark, la giovane guerriera figlia di Ned Stark e Catelyn Tully.

ATTENZIONE: l’articolo contiene spoiler, non leggetelo se non avete visto tutti gli episodi finora mandati in onda

Fino a questo momento, Arya era stata estranea a qualsiasi relazione con l’altro sesso, concentrandosi sull’addestramento che l’ha portata a diventare la combattente formidabile che conosciamo.

Tuttavia, proprio la notte che precede la battaglia con gli Estranei e il loro esercito di non-morti, Arya decide di fare sesso per la prima volta e di farlo con Gendry, figlio illegittimo di Robert Baratheon.

I due avevano un rapporto di complicità già avviato nelle stagioni precedenti, ma giovane Stark non conosceva finora la verità sulla nascita di Gendry, che è anche il motivo del suo rapimento da parte della “donna rossa”, Lady Melisandre.

Il colpo di scena su Arya non ha sorpreso solo il pubblico. Anche Masie Williams, l’attrice 22enne che interpreta il suo personaggio nel Trono di Spade, è rimasta di stucco quando ha letto la scena di sesso sul copione, tanto da pensare che si fosse trattato di uno scherzo degli autori.

Questi in passato avevano infatti inviato spesso agli attori dei falsi copioni, per evitare fuoriuscite di notizie.

“Inizialmente ho pensato fosse uno scherzo”, ha detto Masie Williams all’Entertainment Weekly. “Ho reagito dicendo ‘Sì, certo, questa è bella’. E gli showrunner hanno risposto ‘No, non abbiamo mandato falsi script questo anno’. Oh ca**o!”.

Dopo aver appreso che avrebbe dovuto girare una scena di sesso, Williams confessa di aver reagito pensando a una serie di questioni pratiche.

“Stavo leggendo quella scena e ho pensato: ‘Oh la faremo realmente. Quando la devo girare? Ho bisogno di andare in palestra’. E stavo pensando a tutta una lunga lista di cose”, ha detto.

L’attrice aveva saputo della presenza della sequenza da una telefonata che le aveva fatto l’amica Sophie Turner, che interpreta sua sorella Sansa nella serie tv.

“Ho chiamato Maisie e le ho detto: ‘Hai letto il copione?’. E lei mi ha risposto ‘Sono a metà del primo episodio’. Ho replicato dicendo: ‘Questa scena, questa pagina, leggilo! È fantastica!’. Era davvero felice”.

Gli sceneggiatori David Benioff e D.B. Weiss, come ha rivelato Williams, le hanno detto che spettava a lei decidere come interpretare quel momento.

“Per questo motivo ho mantenuto un po’ il riserbo. Non penso che sia importante che Arya si mostri senza veli”, ha detto l’attrice. “Questo passaggio della storia non è su quello, e tutti gli altri lo hanno già fatto nello show, quindi…”.

Anche Joe Dempsie, l’attore che interpreta Gendry, ha detto che l’esperienza è stata strana, perché conosce Masie Williams – che ha circa dieci anni meno di lui – da molto tempo.

“Ovviamente è un po’ strano per me perché conosco Maisie da quando aveva 11, 12 anni”, ha detto l’attore trentunenne. “Allo stesso tempo, non volevo essere paternalistico nei confronti di Maisie – lei è una donna di 20 anni. Quindi ci siamo divertiti molto”.

Se per gli attori è stato strano, per gran parte del pubblico è stato il felice coronamento di una relazione tra i due personaggi che si intravedeva già nelle stagioni precedenti.

Nell’attesa di conoscere come evolverà la relazione tra Arya Stark e Gendry, ecco il video con le anticipazioni del terzo episodio dell’ottava stagione (8×03):

>> I creatori di Game of Thrones svelano il personaggio che è cambiato di più dalla prima stagione