Me

Costringe il nipote di 4 mesi a bere birra e posta il video su Facebook

Immagine di copertina

Costringe nipote a bere birra  – Un insegnante di Ferrenafe, nel nord-ovest del Perù, è finito nei guai dopo aver pubblicato un video in cui costringe un bambino di appena 4 mesi a bere alcolici.

William Daniel Camacho Díaz ha pubblicato sui social il filmato in cui impone al nipotino di soli 4 mesi di bere birra direttamente dalla bottiglia.

Nel video, il bambino è ripreso mentre è tra le braccia di una donna, che dovrebbe essere la madre, nel corso di una festa in cui gli adulti si divertono bevendo alcolici.

Fin qui tutto bene, finché la situazione non degenera. Lo zio si avvicina al nipote, con in mano una bottiglia di vino che prova ad avvicinare alla bocca del piccolo per costringerlo a berne il contenuto.

Il bambino però rifiuta scansando la testa: un gesto che irrita lo zio, che insiste bagnando un dito nel vino e poi mettendoglielo in bocca, costringendolo così ad assumere la bevanda alcolica.

Non contento, l’uomo ha anche pubblicato sul suo profilo Facebook il filmato, per poi rimuoverlo poco dopo a causa delle numerose critiche ricevute.

Il fatto è stato anche segnalato ai servizi sociali, secondo quanto riportato dai media locali.