Me

Morgan resta senza casa: “Il 30 aprile me la pignorano, non so dove andrò”

Immagine di copertina

Continuano i guai per Morgan. Dal 1 maggio, infatti, il cantante potrebbe trovarsi senza casa. A raccontarlo è lui stesso ai microfoni di Valerio Staffelli. Nella puntata di ieri, venerdì 19 aprile, l’inviato di Striscia ha consegnato il suo storico tapiro d’oro all’ex leader dei Bluvertigo.

Morgan ha spiegato che “entro il 30 aprile devo lasciare la casa e non so dove andrò”. Il motivo è il pignoramento della sua abitazione per via degli alimenti che è chiamato a pagare per le sue due figlie, Anna Lou e Lara, avute una con Asia Argento e una con Jessica Mazzoli.

“A un certo punto non ho potuto più sostenere queste spese perché non mi avevano pagato. Ho scritto alle signore per spiegare che non è che non volessi pagare. E hanno fatto il pignoramento della casa”, ha raccontato il nuovo giudice di The Voice.

E alla domanda sul suo futuro e su dove andrà ad abitare, Morgan risponde: “Non so dove andrò, immagino che la strada sia grande. Lo spazio c’è, ci sono i prati”.