Me

Alle terme in treno: 21 località termali raggiungibili comodamente senza dover guidare

Immagine di copertina
Montecatini terme

Alle Terme in treno. Trenitalia ha lanciato il suo nuovo travel book dedicato al “Wellness“. Sono 21 le mete termali che si potranno raggiungere direttamente in treno nelle 11 regioni italiane coinvolte nell’iniziativa.

Per ogni meta termale nel libretto è indicato l’itinerario, la durata del viaggio e qualche informazione storica e turistica. Dalle più celebri Montecatini e Salsomaggiore fino alle meno conosciute come Popoli in Abruzzo e Terme Vigliatore in provincia di Messina, le località termali indicate da Trenitalia si trovano tutte in prossimità di una stazione ferroviaria.

Il travel book Wellness di Trenitalia – disponibile in versione cartacea e digitale in formato sfogliabile su trenitalia.com  – riporta informazioni e curiosità su 21 località termali distribuite sul territorio nazionale e sul modo per raggiungerle direttamente in treno, lasciando a casa l’automobile.

Le 21 località termali da raggiungere in treno regione per regione:

  • Piemonte: Acqui Terme;
  • Trentino Alto Adige: Merano, Levico Terme;
  • Veneto: Abano Terme, Montegrotto Terme;
  • Emilia Romagna: Porretta Terme, Salsomaggiore Terme, Castel S. Pietro Terme, Cervia;
  • Toscana: Rapolano Terme, Montecatini Terme, Equi Terme, Venturina Terme;
  • Marche: Genga;
  • Lazio: Viterbo, Tivoli Terme;
  • Abruzzo: Popoli;
  • Campania: Telese Terme, Torre Annunziata;
  • Calabria: Terme Luigiane;
  • Sicilia: Terme Vigliatore.

Ecco dove si trovano le terme gratis di Milano