Me

Pakistan, uomini armati dirottano un bus e uccidono 14 passeggeri

Immagine di copertina
Immagine d'archivio

Nel sud-ovest del Pakistan, uomini armati hanno ucciso 14 persone dopo aver dirottato un autobus. Lo riportano i media locali. L’autobus passeggeri che dalla città di Karachi era direto a Gawadar,  stava percorrendo l’autostrada costiera che collega le due città.

I sopravvissuti hanno detto alla polizia che gli uomini armati hanno ucciso selettivamente i passeggeri dopo aver scandagliato i loro profili, per poi abbandonare i cadaveri sul bus.

Non è ancora chiaro su quale base identitaria siano stati uccisi i passeggeri. Nella provincia sud-occidentale del Baluchistan ci sono sia gruppi di militanti separatisti che estremisti islamici.

I primi, generalmente, prendono di mira persone di altre etnie, mentre gli islamisti compiono attentati principalmente contro la minoranza sciita.