Me

Sul sagrato di Notre Dame nascerà una cattedrale provvisoria

Immagine di copertina
Credit: Getty Images

Notre Dame sarà sostituita da una “cattedrale provvisoria in legno” che nascerà sul sagrato della cattedrale andata a fuoco lo scorso 15 aprile. Ad annunciarlo è il rettore di Notre Dame, monsignor Patrick Chauvet. [Qui tutto quello che c’è da sapere sull’incendio].

Intervistato dall’emittente CNews, il responsabile di Notre Dame ha affermato: “Voglio che sia un luogo bello, un po’ simbolico, attraente”, per accogliere fedeli e turisti. L’obiettivo, come ha precisato Chauvet, è quello di fare in modo che la cattedrale “resti sempre viva”.

Della cattedrale simbolo di Parigi è stata fatta una accurata copia 3D virtuale, precisa al millimetro, custodita in un archivio digitale. A produrla è stato un team di storici che ha studiato l’architettura delle cattedrali gotiche per il National Geographic. A guidare il progetto Andrew Tallon del Vassar Colleg, negli Stati Uniti.

Notre Dame, cosa resta della Cattedrale dopo l’incendio

La copia ha registrato ogni dettaglio e il margine di errore è di pochi millimetri. La scansione è stata fatta mettendo insieme i dati presi da 50 diverse postazioni, all’interno e fuori la cattedrale parigina,. In tutto sono state prodotte ben un miliardo di misurazioni.

Per ogni scansione il laser ha perlustrato l’area in ogni direzione, registrando l’esatta posizione di tutte le superfici incontrate, dai contrafforti alle colonne. Il risultato sono milioni di punti colorati che si uniscono a formare una replica tridimensionale perfetta di Notre Dame.

La ricostruzione della celeberrima cattedrale parigina sarà presto avviata. Per ora sono stati raccolti oltre 450 milioni di dollari. I danni sono molto estesi, ma la struttura ha retto all’impressionante rogo che ha divorato il tetto e ha fatto crollare la guglia della cattedrale. Il presidente francese Emmanuel Macron ha annunciato che per rivedere Notre Dame in tutto il suo splendore si dovranno attendere cinque anni. Intanto, però, sarà la “cattedrale provvisoria” sul sagrato ad accogliere i fedeli.

Incendio di Notre Dame, parte la colletta dei big del lusso per ricostruire la cattedrale