Me

Madre 40enne fa sesso con i fidanzatini delle figlie di 14 anni

Immagine di copertina
Coral Lytle

In California, nella contea di Tulare, una donna 40enne è finita sotto accusa per aver fatto sesso con i fidanzati delle figlie adolescenti di 14 e 15 anni. Coral Lytle, 41 anni, avrebbe sedotto i ragazzi offrendogli sesso, alcol e sigari.

Uno dei due, studente alla Redwood High School di Visalia, ha raccontato di aver avuto tre rapporti sessuali con la donna, l’ultimo dei quali risalente al 5 ottobre 2017.

Da quel momento in poi la Lytle avrebbe smesso di frequentare gli adolescenti per un senso di colpa nei confronti del marito, ha raccontato uno dei due ragazzi.

Alla 40enne erano stati imputati 21 reati sessuali poi è incorsa in una sospensione condizionale della pena e non andrà in carcere. Il marito della donna ha già avviato le pratiche per il divorzio poco dopo il suo arresto.

Lunedì prossimo ci sarà un’altra udienza nella quale la Lytle proverà a difendersi.

Una professoressa ha fatto sesso con uno studente di 16 anni ed è rimasta incinta

Insegnante fa sesso con un alunno di 14 anni. La donna si giustifica: “È stato lui a costringermi”

Sesso con l’alunno 14enne diventato ossessione: spuntano i messaggi della prof al ragazzo. E il bimbo è figlio dell’adolescente