Me

Migranti, scontro Salvini-Floris a Di Martedì: “Tra chi ti guarda anche delinquenti”. La risposta del conduttore: “Anche tra chi ti vota”

Immagine di copertina

Giovanni Floris, giornalista e conduttore di DiMartedì, noto talk show in onda su La7 che approfondisce le diverse tematiche di attualità politica ed economica, questa volta non è riuscito a tenersi la sua risposta dopo una provocazione lanciata dal vicepremier e ministro degli Interni Matteo Salvini.

La puntata andata in onda martedì 16 aprile 2019 ha visto fra i diversi ospiti anche il leader della Lega, che mentre spiegava la politica dei “porti chiusi” ha mandato una frecciatina al conduttore: “Usando questa trasmissione che guardano tutti, anche scafisti, anche i delinquenti, voglio dire che in Italia non si arriva più”.

Queste infatti le parole del capo del Viminale a cui però Giovanni Floris ha prontamente risposto: “È un po’ come quando si vota, ti vota chiunque”. Il giornalista ha restituito la frecciatina al mittente raccogliendo un applauso da parte del pubblico.

Qui il video del botta e risposta tra i due:

“Sono figlio di comunisti e sto con Salvini”: il rettore dell’Università di Salerno si candida con la Lega

Laura Boldrini difende Matteo Salvini e zittisce un suo fan