Me

Notre Dame, folla di parigini canta insieme l’Ave Maria davanti la cattedrale in fiamme: il video toccante

Una folla a perdita d’occhio di parigini e turisti che intonano insieme il canto “Je vous salueMarie” (Ave Maria): il video sta facendo il giro della rete e commuovendo il web. Questo filmato è stato girato da una giornalista di “RT France WEB“, Meriem Laribi, a Place Saint-Michel che dista poche centinaia di metri da Notre Dame.

Moltissimi fedeli si sono radunati sul Lungosenna all’altezza della cattedrale: anche qui preghiere e canti all’unisono tra abbracci, lacrime e tanta commozione. Il traffico bloccato per ore ha permesso alle persone di affluire a piedi e ritrovarsi in strada.

Migliaia le persone che hanno assistito con i loro occhi ala devastazione della cattedrale di Notre Dame, simbolo di Parigi e della Francia, devastata da un incendio divampato ieri poco prima delle 19. Dopo ore di angoscia finalmente è arrivato l’annuncio che tutti speravano: i vigili del fuoco hanno assicurato che “la struttura è salva, quel che resta di Notre-Dame non crollerà”.

“L’incendio è completamente sotto controllo. E’ parzialmente estinto e ci sono delle fiamme residuali da domare”, ha riferito il portavoce della polizia Gabriel Plus. Purtroppo è stata diramata la notizia che un pompiere è stato ricoverato in gravi condizioni.

Anche il presidente francese Emmanuel Macron si è recato sul posto: “Noi, tutti insieme, salveremo questa cattedrale. Il progetto che abbiamo per i prossimi anni comincerà subito, domani. Ci sarà un appello nazionale ai più grandi talenti, verranno qui e daranno il loro contributo. La ricostruiremo, se lo aspettano i francesi da noi, la nostra storia lo merita”.

Notre Dame, cosa resta della Cattedrale dopo l’incendio

Incendio Notre Dame, salve le 16 statue che vegliavano su Parigi: sono state rimosse poche ore prima del rogo