Me

Fedez nel mirino di Forza Nuova: “Dio sovranatura e non contro natura”

Immagine di copertina

Adesso Forza Nuova attacca Fedez. Domenica 14 aprile si è concluso, con la tappa a Conegliano Veneto, il tour 2019 del rapper milanese. Prima di salire sul palco però, il cantante ha avuto una spiacevole sorpresa: un vero e proprio blitz di Forza Nuova alla Zoppas Arena, proprio dove doveva esibirsi.

I militanti di estrema destra hanno appeso infatti uno striscione al di fuori del palazzetto: “Dio sopranatura, non contro natura!”, si legge nel manifesto. Un riferimento alle recenti dichiarazioni di Fedez sul Congresso delle famiglie di Verona.

All’indomani della manifestazione che ha radunato antigay e anti-abortisti d’Italia e del mondo, infatti, il cantante aveva affidato a Instagram la sua reazione. “Non trovate argomentazioni più valide alle stronzate che dite?”, aveva chiesto Fedez in relazione ad alcune frasi contro l’omosessualità, definita “contro natura” dai partecipanti al Congresso.

“Io rimango sempre piacevolmente sorpreso – aveva continuato – nel vedere dei cattolici estremisti fare questo tipo di equazione. Perché non è forse contro natura vedere e credere in un uomo che cammina sull’acqua? Che moltiplica il pane, il pesce, che resuscita la gente e che resuscita lui stesso?”.

Proprio per questo, Forza Nuova ha deciso di rispondere a tono a Fedez. “Qualche giorno fa – ha dichiarato Nicholas Fedato, responsabile del gruppo di Treviso – abbiamo prontamente risposto alle irriguardose considerazioni di Fedez e con il blitz di questa notte intendiamo continuare a protestare contro le sue irriverenti considerazioni che riteniamo al limite della blasfemia”.

“Dispiace e preoccupa – ha continuato Fedato – che molti ragazzi, addirittura col consenso dei loro genitori, seguano un personaggio come Fedez, arricchitosi proprio sulle spalle dei suoi fan. Uno che nuoce alle teste più vulnerabili di chi lo segue e lo sta a sentire (“Ho provato qualsiasi tipo di droga tranne l’eroina”, ha candidamente detto in un’intervista) e che è un insegnamento solo di trasgressione e di eccessi”.

Nei giorni scorsi, anche il gruppo di ultracattolici dei “Pescatori di Pace” aveva criticato le parole di Fedez sul Congresso delle famiglie. In quel caso, il rapper era stato invitato ad “andare a messa e liberarsi dei suoi peccati” visto che “avrebbe bisogno di un esorcismo”.