Me

Pakistan, esplosione in un mercato a Quetta: 16 morti

Immagine di copertina
Immagine di repertorio.

Esplosione mercato Quetta – Il 12 aprile 2019 almeno 16 persone sono morte e altre 30 sono rimaste ferite a seguito di un’esplosione in un mercato nella zona sud-occidentale di Quetta, in Pakistan.

A dare la notizia la polizia, che ha specificato che l’attacco ha colpito la minoranza sciita degli Hazara

“I membri della comunità Hazara vanno al mercato tutti i giorni per fare acquisti, e noi forniamo loro un servizio di sicurezza”, ha dichiarato il capo della polizia locale.

“L’esplosione è avvenuta in un negozio che vende patate. La polizia stava pattugliando il mercato quando si è consumata la strage”.

Sui social hanno iniziato a circolare immagini dell’esplosione in cui si vedono macchie di sangue in tutto il mercato, veicoli danneggiati e banconi divelti dall’esplosione.

Non si sa ancora se si sia trattato di un attentato suicida o di una bomba: la polizia sta conducendo le dovute indagini.

“Secondo le prime informazioni sembra che a causare la strage sia stata una bomba nascosta in un sacco di patate, ma non escludiamo che si sia trattato di un attacco suicida”.

>> Pakistan, bomba esplode in un mercato: 25 morti, 35 feriti