Me

A 22 anni muore durante un gioco erotico: arrestato il fidanzato

Immagine di copertina
Anna Florence Reed, Credit Instagram

Una donna inglese di 22 anni è morta in un hotel Svizzera in seguito a un gioco erotico con il suo fidanzato tedesco 29enne. L’uomo è stato arrestato dalle autorità elvetiche e ha confessato l’accaduto.

Il corpo senza vita di Anna Florence Reed è stata ritrovato dentro a una vasca da bagno del “Palme au lac Hotel” nella città di Muralto, non lontano da Locarno nel sud della Svizzera.

È stato proprio il fidanzato della vittima a fornire alle autorità i dettagli del decesso. Attualmente, l’accusa nei suoi confronti è quella di omicidio preterintenzionale. Secondo la testimonianza, Anna Florence Reed  è morta per soffocamento durante un gioco erotico.

I primi accertamenti effettuati sul cadavere confermano la morte per soffocamento. Il caso potrebbe tuttavia avere risvolti inaspettati dal momento che, nell’attesa dell’autopsia le autorità non escludono la pista dell’omicidio, forse in seguito a una lite.

I sospetti nascono dalle testimonianze dei vicini di stanza dei due giovani nell’hotel, che hanno riferito di avere sentito delle violente grida provenire dalla camera della coppia che si trovava a Muralto per una breve vacanza.

Il fidanzato della vittime vive da qualche anno nel Canton Ticino.

Veronica, uccisa dal virus dell’herpes a 32 anni