Me

Gigantesca creatura marina spiaggiata in Australia: è un pesce luna

Immagine di copertina
Credit: Linette Grzelak

La creatura marina che è stata ritrovata a 25 chilometri dalla foce del fiume Murray, in Australia, è una specie di pesce osseo che vive in acque molto profonde. Il pesce ha impressionato gli uomini che per primi hanno avvistato la carcassa spiaggiata, tanto che inizialmente credevano fosse finto.

L’esemplare è un pesce luna, detto anche Mola mola, ed è il più grande tra i pesci ossei esistenti. Gli squali, per esempio, sono invece, pesci cartilaginei.

Le dimensioni del pesce luna possono arrivare fino a 4 metri di altezza e a un peso superiore alle due tonnellate. Quello che è stato ritrovato spiaggiato in Australia meridionale è lungo 2 metri.

Il pesce Mola Mola è una specie comune nei nostri mari, si può trovare anche nelle acque del Mar Mediterraneo e si può anche vedere da vicino all’acquario di Genova e in quello di Lisbona.

Anche se il suo aspetto potrebbe spaventare, il pesce luna è innocuo per gli esseri umani.

Le primi foto del pesce luna sono state pubblicate da Linette Grzelak.

Ritrovano un animale mai visto prima sulle coste della California: svelato il mistero