Me

Emily Ratajkowski accusata di body shaming sui social: volano insulti, lei risponde

La bufera è sorta dopo che la modella ha postato un'immagine con una sua amica su Instagram

Immagine di copertina
Emily Ratajkowski

EMILY RATAJKOWSKI BODY SHAMING – Giovane, bella e alla gogna dei social. Emily Ratajkowski, supermodella con 22,1 milioni di followers su Instagram, è stata travolta dalle polemiche per aver postato un’immagine nel marzo 2019. Quella in cui appare lei in compagnia di una sua amica con addosso i costumi della sua linea, Inamorata. Le ragazze, distese sulla spiaggia a pancia in giù, prendono il sole. Ma i fisici differenti hanno fatto sì che sulla top model cadessero accuse di body shaming.

“Pubblicare una fotografia del genere è un crimine d’odio contro questa ragazza”, ha scritto un’utente sotto il post in questione su Instagram. “Guarda quanto sono perfetta accanto alla mia amica obesa. Ben fatto”, ha commentato un altro follower. E ancora: “Sapeva che la gente avrebbe fatto commenti disgustosi. Perché sottoporre l’amica a una tale umiliazione e ad atti di cyberbullismo?”. Oppure: “Le donne vere sono quelle sulla sinistra”.

Ma, oltre ai messaggi negativi, per la modella ci sono state anche parole di sostegno. “La bellezza, anche non perfetta, è arte per me”, si legge sui social. “Non penso che sia un modo per evidenziare le differenze o per ‘discriminare’ l’amica visibilmente più in carne; penso anzi che il significato sia che si è belle sia magre che con un fisico più in carne”, ha aggiunto un’utente. Appoggiata da un’altra: “Bellissime! Amo questo scatto. Sono felice che sei sempre così spontanea”.

Emily, comunque, non è rimasta in silenzio e ha scritto su Instagram: “Amo il corpo della mia amica e sia io che lei pensiamo che in questa foto sia bellissima. Sono orgogliosa del fatto che indossi il mio costume da bagno. Tutti gli haters sono folli. Solo perché siete abituati a vedere un certo tipo di fisicità su Internet, non significa che solo quello possa essere considerato ‘bello’”.

Tutto quello che c’è da sapere su Emily Ratajkowski e il marito