Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Sanremo Young, annunciato il nuovo vincitore del programma dedicato ai giovani talenti della musica italiana

Arrivato alla sua seconda edizione, il talent show per ragazzi torna sul palco dell'Ariston con Antonella Clerici e venti nuovi concorrenti: qui tutte le news

Immagine di copertina

Sanremo Young 2019 | News | Concorrenti | Conduttori | Ospiti | Academy | Anticipazioni | Finale

SANREMO YOUNG 2019 – Nella serata di venerdì 15 marzo, è terminato Sanremo Young, il programma televisivo dedicato ai giovani talenti diretto da Antonella Clerici.

Il talent show è stato inserito nel palinstesto Rai dopo la conclusione del Festival di Sanremo 2019. Su quello stesso palco dell’Ariston, infatti, venti giovani aspiranti cantanti (dai 14 ai 17 anni) si sono battuti con i brani che hanno fatto la storia delle precedenti edizioin del Festival di Sanremo per raggiungere l’ambita vetta: la vittoria di questa seconda edizione è stata assegnata a Tecla Insolia.

A contribuire con il proprio voto (oltre a quello del pubblico) è stata la giuria, meglio conosciuta come Academy, composta da 10 membri esponenti del mondo della musica se non proprio Sanremo.

Questa seconda edizione di Sanremo Young è andata in onda dal 15 febbraio su Rai Uno e si è conclusa, dopo cinque puntate, il 15 marzo decretando la sua vincitrice.

Di seguito, vi riportiamo tutto quello che c’è da sapere su questa seconda edizione, tra news, giuria, concorrenti, conduttori e tanto altro.

Sanremo Young 2019 | News

AGGIORNAMENTO 16 MARZO 2019 – Proclamato il vincitore di Sanremo Young – Finalmente abbiamo un vincitore per questa seconda edizione del talent show. Sanremo Young è andato in onda ieri sera su Rai 1 e ha proclamato il vincitore, o meglio vincitrice: a spuntarla per qualche voto in più è stata Tecla Isolia, la quindicenne che durante la serata si è esibita in duetto con Arisa sulle note di “Mi sento bene”.

La giovane Tecla ha dapprima battuto Kimono, poi Giuseppe Ciccarese e infine Eden per un punteggio del 50.09%, rispetto al 49.91% di Eden.

Oltre alla coppa, Tecla ha ottenuto un altro importantissimo vantaggio: di fatto, ha vinto il lasciapassare per “Sanremo Giovani” dell’anno prossimo.  (QUI CHI HA VINTO SANREMO YOUNG  2019)

AGGIORNAMENTO 15 MARZO 2019 – Questa sera la finale di Sanremo Young – È arrivato il momento della finale di Sanremo Young, la trasmissione condotta da Antonella Clerici che mette al centro i giovani talenti della nostra musica, alle prese con i brani portati al successo sul palco dell’Ariston. Dopo un lungo cammino, siamo arrivati all’ultima puntata, in onda venerdì 15 marzo 2019 alle ore 21.25 su Rai 1.

Partiti in venti, i finalisti di Sanremo Young 2019 sono stati ridotti prima a dieci, poi a sei e infine a quattro: si tratta di Eden, Giuseppe Ciccarese, Kimono e Tecla Insolia. 

Quattro giovani che hanno dimostrato non solo di avere grandi abilità canore, ma soprattutto di saper dominare un palco difficile come quello di Sanremo. Una capacità piuttosto rara a quell’età, visto che tutti i concorrenti hanno dai 14 ai 17 anni.

Inoltre quest’anno per il vincitore c’è una grande novità: parteciperà di diritto alla prossima edizione di Sanremo Giovani. Una grande vetrina, considerando che da lì è uscito ad esempio Mahmood.

Tanti i grandi ospiti di questa finale. Innanzitutto il grande Riccardo Cocciante, Tony Renis, e ancora ArisaAnna TatangeloPaola Turci e Shade.

A decretare il vincitore di Sanremo Young 2019 il voto combinato dell’Academy e del televoto del pubblico da casa.

Di seguito tutte le anticipazioni della finale di oggi, venerdì 15 marzo 2019. (QUI TUTTE LE ANTICIPAZIONI)

AGGIORNAMENTO 8 MARZO 2019 – Questa sera la semifinale di Sanremo Young – Torna in diretta in prima serata su Rai 1 Sanremo Young, il talent condotto da Antonella Clerici che mette al centro la grande musica portata al successo sul palco dell’Ariston. Questa sera va in onda la quarta e penultima puntata di Sanremo Young, vale a dire la semifinale. Per i sei concorrenti rimasti in gara si tratta di un passaggio fondamentale, l’ultimo scoglio prima della finale prevista per venerdì 15 marzo.

Chi riuscirà a convincere i giudici? Solo in quattro, infatti, strapperanno il pass per la finalissima. Una semifinale molto importante anche per gli ospiti previsti nel corso della serata: ci saranno infatti Gino Paoli e Gigi D’Alessio. Due mostri sacri della nostra musica pronti ad esibirsi in duetto con i giovani concorrenti di Sanremo Young.

Di seguito tutte le anticipazioni della puntata di oggi, venerdì 8 marzo 2019. (QUI TUTTE LE ANTICIPAZIONI)

AGGIORNAMENTO 1 MARZO 2019 – Questa sera la terza puntata di Sanremo Young – Stasera, venerdì 1 marzo 2019, torna su Rai 1 l’appuntamento settimanale con Sanremo Young, giunto alla terza puntata. Sempre a partire dalle 21.25, i giovani talenti dello show si contenderanno la possibilità di vincere il programma e qualificarsi così alla prossima edizione di Sanremo Giovani. 

In questa terza puntata saranno due gli ospiti principali: il vincitore di Sanremo 2019, il rapper Mahmood, e Lorella CuccariniIl primo racconterà la propria esperienza al Festival e di come, partendo da Sanremo Giovani, è riuscito ad arrivare all’Ariston e a trionfare contro tutti i pronostici. La seconda, invece, avrà un importante e delicato ruolo: toccherà a lei infatti salvare alcuni dei ragazzi a rischio eliminazione. (QUI TUTTE LE ANTICIPAZIONI)

AGGIORNAMENTO 22 FEBBRAIO 2019 – Questa sera una nuova puntata di Sanremo Young – È tutto pronto per il secondo appuntamento con Sanremo Young 2019, questa sera su Rai 1 a partire dalle 21.25. Sul palco dell’Arison si esibiranno nuovamente i giovani talenti rimasti all’interno del programma. La scorsa settimana, infatti, dai 20 aspiranti concorrenti si è passati ai 10 partecipanti ufficiali di Sanremo Young 2019.

I giovani talenti si esibiranno oggi in duetto con dieci grandi nomi della musica italiana: Ron, Sergio Cammariere, Roberto Vecchioni, Marco Masini, Povia, Mietta, Gigliola Cinquetti, Alexia, i Nomadi e Bianca Atzei.

AGGIORNAMENTO 15 FEBBRAIO 2019 – Inizia questa sera Sanremo Young – Ci siamo! Comincia oggi in prima serata su Rai 1 la seconda edizione di Sanremo Young 2019, condotta anche quest’anno da Antonella Clerici. Sul palco dell’Ariston i giovani talenti che sperano di entrare a far parte del talent, la nuova giuria e soprattutto il grande ospite di questo primo appuntamento, John Travolta.

Sanremo Young 2019 | Concorrenti

Hanno dovuto superare le audizioni del 24 gennaio e la Commissione Artistica di Sanremo Young – composta da Antonella Clerici, Gianmarco Mazzi e il Maestro Diego Basso, ha poi comunicato i venti cantanti che prenderanno parte alla seconda edizione del talent show di Rai Uno. Vediamo di chi si tratta:

  • Antonio Vaglica
  • Aurora
  • Beatrice Zoco
  • Clara Palmeri
  • Eden
  • Giovanna Camastra
  • Giovanna Perna
  • Giuseppe Ciccarese
  • Halien
  • Ilenia Cafagno

Sanremo Young 2019 concorrenti | E ancora:

  • Kimono
  • Laura
  • Leo Bono
  • Leo Cabid
  • Luigi Cascio
  • Marco Vinci
  • Maria Grazia Aschei
  • Maxi Urban
  • Michele Braganti
  • Tecla Insolia

Tra questi, nella prima puntata di Sanremo Young (in onda il 15 febbraio) sono stati selezionati i 10 concorrenti ufficiali del talent. Eccoli:

  • Beatrice Zoco
  • Clara Palmeri
  • Antonio Vaglica
  • Maxi Urban
  • Giovanna Camastra
  • Kimono
  • Giuseppe Ciccarese
  • Eden
  • Luigi Cascio
  • Tecla Insolia

LEGGI ANCHE: Tutte le biografie dei concorrenti di Sanremo Young 2019

Sanremo Young 2019 | Conduttori | Commissione Artistica

Antonella Clerici è colei che ha ideato Sanremo Young, motivo per cui sarà sul palco dell’Ariston anche per questa seconda edizione in qualità di conduttrice.

Al suo fianco, c’è il lavoro del direttore artistico Gianmarco Mazzi (che si è occupato di ben sei Festival di Sanremo), del regista Duccio Furzano (che ne curriculum vanta di diverse edizioni di Sanremo), del coreografo Daniel Ezralow (oltre che di Sanremo, si è occupato della coreografia della settantesima edizione del Premio Oscar) e il direttore d’Orchestra Diego Basso.

Sanremo Young 2019 | Ospiti

Nella terza puntata, in onda venerdì 1 marzo, è previsto l’arrivo all’Ariston di Mahmood e Lorella Cuccarini.

Tanti gli ospiti anche nella seconda puntata di Sanremo Young 2019, in onda venerdì 22 febbraio su Rai 1 in prima serata. I dieci concorrenti in gara si esibiscono con alcuni cantanti tra i più apprezzati dal grande pubblico, in interessanti duetti di alcune canzoni portate al successo proprio sul palco dell’Ariston. Si tratta di Alexia, Ron, Povia, I Nomadi, Roberto Vecchioni, Bianca Atzei, Mietta, Sergio Cammariere, Gigliola Cinquetti e Gino Paoli.

Per la prima serata di Sanremo Young, in onda il 15 febbraio 2019 e intitolata “Dentro o Fuori”, Antonella Clerici ha già due grandi sorprese da annunciare: la prima riguarda John Travolta il quale, più che ospite, è inteso dalla Clerici come un vero e proprio co-conduttore della serata. Conosciuto per i suoi personaggi in “Grease” e “La febbre del sabato sera”, John Travolta affianca la Clerici per la prima puntata del talent show dei ragazzi.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere su John Travolta

“Condurrà tutta la prima puntata insieme a me. Sono felicissima. È un mito. Può insegnare tanto ai ragazzi, è eclettico, fa tutto. Mi sto esercitando, vorrei ballare con lui”, ha dichiarato la Clerici a Radio Deejay riguardo l’attore americano.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere sugli ospiti di Sanremo Young

Un altro nome annunciato per la prima puntata è quello di Mahmood, vincitore della sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo con il brano “Soldi”.

LEGGI ANCHE: Soldi, ecco il testo della canzone vincitrice al Festival di Sanremo 2019

Sanremo Young 2019 | Academy

La prima edizione di Sanremo Young ha visto tra i membri dell’Academy alcuni volti della musica italiana e del mondo dello spettacolo, come Iva Zanicchi, Baby K, Mara Maionchi, Marco Masini, Rocco Hunt, Cristina D’Avena, Angelo Baiguini, Elisabetta Canalis, Mietta e Ricchi e Poveri.

La seconda edizione riconferma la presenza di Rocco Hunt e Baby K, ai quali si uniscono Rita Pavone, Amanda Lear, Enrico Ruggeri, Giovanni Vernia, Gigi D’Alessio, Belén Rodriguez, Noemi, Shel Shapiro e Maurizio Vandelli.

Qual è il compito dell’Academy? I giurati devono dare un voto alle esibizioni dei giovani concorrenti. Al termine delle esibizioni, viene stilata una classifica finale con i quattro peggiori che sono a rischio eliminazione. L’orchestra esprime il proprio preferito tra i concorrenti, concedendogli il vantaggio di salire in classifica. Stessa cosa accade tra i concorrenti stessi, che devono scegliere il compagno migliore della serata, facendolo quindi avanzare in classifica.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere sulla giuria di Sanremo Young 2019

Sanremo Young 2019 | Il vincitore

La prima edizione di Sanremo Young è stata vinta da Elena Manuele.

Una novità di questa seconda edizione riguarda proprio il vincitore: chiunque si aggiudicherà la vittoria di Sanremo Young 2019 avrà di diritto la possibilità di partecipare alla prossima edizione di Sanremo Giovani, il concorso musicale che permette sin dal 1993 di selezionare giovani talenti da portare al Festival di Sanremo.

Sanremo Young 2019 | Dove vederlo

Sanremo Young va in onda dal 15 febbraio al 15 marzo 2019, in prima serata su Rai Uno. Per chi può accedere a una televisione, è possibile seguire Sanremo Young in chiaro e in modo del tutto gratuito.

Se volete seguire la diretta streaming, grazie a RaiPlay potete usufruire del servizio diretta streaming in modo gratuito (previa registrazione).

LEGGI ANCHE: Dove vedere in diretta tv e streaming Sanremo Young 2019

Se invece non avete tempo o modo di seguire Sanremo Young nelle serate della messa in onda, potete utilizzare il servizio di streaming on demand messo a disposizione da RaiPlay per riguardarle a vostra discrezione anche in un secondo momento.