Me

La reazione di Heather Parisi dopo il Mi piace di Lorella Cuccarini al tweet-gaffe di Rita Pavone su Greta Thunberg

La showgirl americana non è restata in silenzio e ha parlato sui social

Immagine di copertina
Heather Parisi, Lorella Cuccarini e Rita Pavone

Heather Parisi, “acerrima nemica” di Lorella Cuccarini, non poteva non notare il Mi Piace messo dalla ballerina italiana a un tweet fortemente contestato a Rita Pavone. Quello, apparso il 14 marzo 2019, in cui la cantante aveva scritto: “Quella ‘bimba’ con le treccine che lotta per il cambio climatico non so perché ma mi mette a disagio. Sembra un personaggio da film horror…”. Pavone, con il messaggio, ha fatto riferimento a Greta Thunberg, la 16enne svedese che ha dato la spinta al Global climate strike for future. Ma la cantante non sapeva che la giovane avesse la sindrome di Asperger e, una volta informatasi, si è scusata.

Parisi, di fronte alla gaffe, non è restata in silenzio. “La diffidenza, il disprezzo nei confronti del diverso, la paura dell’estraneo e la tendenza a sentirsi meglio degli altri, sono sintomi inequivocabili di razzismo. A Greta Thunberg è stata diagnosticata sindrome Ausberger e OCD. Provo vergogna per Rita Pavone e chi ha messo like”, ha scritto la showgirl americana sui social, postando anche un’immagine che immortala l’apprezzamento di Cuccarini nei confronti di Pavone.