Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

La famiglia reale inglese è super-attenta al risparmio

Le abitudini dei royal members da prendere come esempio

Immagine di copertina
La regina Elisabetta e il principe William

FAMIGLIA REALE TIRCHIA – Nonostante il patrimonio da quasi 90 miliardi di dollari, la famiglia reale inglese è attenta al risparmio. Soprattutto lei, la regina Elisabetta, che ha abitudini simili a quelle dei “comuni mortali”.

Sua maestà, oltre a riciclare la carta da regalo e i fiocchetti, prova a non disperdere energia inutilmente. E così, nella stanza dove accoglie gli ospiti, Elisabetta preferisce ricorrere a una stufetta anziché avviare l’impianto di riscaldamento (di enormi dimensioni). Luci sempre spente a Buckingham Palace – nelle sale in cui non c’è nessuno – o a basso consumo energetico.

Anche il principe William e Kate Middleton ci tengono a risparmiare. Non a caso, per arredare la camera da letto dei bambini, hanno acquistato dei mobili da Ikea. La duchessa di Cambridge poi, come altri royal members, indossa più volte lo stesso abito – magari leggermente modificato – senza temere l’opinione pubblica. Inoltre i vestiti che, in passato, ha comprato per il primogenito George li ha messi addosso anche a Charlotte e Louis.

Harry e Meghan? I duchi del Sussex, nelle loro trasferte, viaggiano con voli di linea invece di ricorrere a jet privati. Infine, per quanto riguarda Carlo, il principe del Galles non vuole buttare mai gli avanzi di cibo. Il pasto non finito viene servito nuovamente il giorno dopo.

Tutto quello che c’è da sapere sui soprannomi usati dalla famiglia reale