Me

Balotelli attacca Barbara D’Urso: “Hai usato mia figlia”

L'attaccante dell'Olympique Marsiglia critica l'atteggiamento della presentatrice Mediaset e ricorda quando lei fece puntate su puntate delle sua trasmissioni sul suo dolore

Immagine di copertina
Mario Balotelli; Barbara D'Urso. Credit: Getty Images

Non è stata poi una partenza in grande stile, quella di Barbara D’Urso in prima serata su Canale 5 con il suo nuovo programma, Live – Non è la D’Urso. Al di là dello share, sono state diverse le critiche piovute addosso alla regina di Mediaset.

L’ultima è arrivata da un big del calcio: Mario Balotelli. Al centro della polemica l’atteggiamento assunto dalla padrona di casa durante la puntata, in modo particolare nei momenti in cui ospite del salotto di Mediaset era Fabrizio Corona.

L’ex re dei paparazzi da anni ormai non ha un buon rapporto con Barbara D’Urso. Alla base dello screzio, il fatto che Fabrizio Corona anni fa aveva diffuso delle fotografie del figlio della presentatrice di Canale 5, facendo passare la sigaretta che il ragazzo aveva tra le dita per uno spinello.

Il fotografo dei vip è arrivato nel salotto Mediaset proprio per chiedere scusa pubblicamente a Barbara D’Urso e chiudere una volta per tutte una parentesi davvero sgradevole. Lei, “Carmelita”, ha tenuto a lungo sulle spine l’ex paparazzo, per poi concludere: “Il perdono va dato sempre, in questo caso io ho accettato le tue scuse, non so se lo farà mio figlio, ma l’importante è che tu l’abbia fatto pubblicamente”.

Barbara D’Urso non ha mancato di sottolineare, a più riprese, quanto quell’episodio fosse stato doloroso e quanto l’avesse segnata. Di fronte a questo comportamento, il calciatore dell’Olympique Marsiglia non si è trattenuto e ha detto la sua. Su Instagram, Mario Balotelli ha pubblicato una frase, sferrando un vero e proprio attacco alla conduttrice di Canale 5: “D’Urso, hai campato per mesi in tv con la storia di mia figlia e ora sei là a fare la vittima. Fa male, vero?”.

L’attaccante dell’Olympique ricorda così tutte le volte in cui al centro della trasmissione di Barbara D’Urso erano finiti lui, Raffaella Fico e la loro bambina Pia. Momenti dolorosi che il calciatore ricorda bene.