Me

Duemila euro al mese per un impiego da 2 minuti al giorno: il lavoro dei sogni arriva dalla Svezia

Le candidature saranno aperte solo nel 2025

Immagine di copertina
Le candidature si apriranno solo nel 2025

Sognate di lavorare poco e guadagnare tanto? Se la risposta è sì, la condizione è che dovrete essere pronti a trasferirvi in Svezia. Arriva dalla città di Göteborg l’annuncio di un posto di lavoro molto ambito: Responsabile dell’apertura e chiusura della stazione ferroviaria (in costruzione) di Korsvägen.

Compenso previsto duemila euro al mese (oltre a ferie, malattie e quant’altro) per pochi minuti di lavoro al giorno. Le uniche mansioni richieste sono accendere le luci e aprire i cancelli la mattina, spegnere e chiudere tutto la sera. Durante la giornata non è neanche richiesta la presenza fissa quindi il fortunato che si aggiudicherà il posto potrà fare ciò che preferisce.

Unica richiesta è il rispetto degli orari a inizio e fine giornata. Neanche a dirlo si attendono migliaia di candidature ma il posto è uno solo. Non ci sono limitazioni di età o nazionalità e non è richiesto nessun particolare requisito o esperienza pregressa.

State già chiudendo le valigie? Aspettate perché c’è da attendere. Le candidature saranno ufficialmente aperte solo nel 2025 quando la stazione metro e ferroviaria sarà completata.

L’offerta di lavoro rientra in un progetto di “esperimento sociale” voluto dagli artisti Simon Goldin e Jakob Senneby attingendo a un budget di circa 570mila euro stanziato dalla “Public Art Agency Sweden“: l’idea è quella di spendere il denaro anziché per il design e gli arredi della stazione per mettere a punto il “lavoro dei sogni”.

– Il lavoro dei sogni esiste: 10 dollari l’ora per dormire (e pubblicare foto su Instagram)

Vuoi guadagnare 80mila dollari per girare il mondo e fare foto? Questo lavoro fa per te